A Empoli per invertire la rotta in trasferta

Eugenio Sorrentino |

L’Atalanta vuole e deve riprendere a fare punti lontano da Bergamo. Ci prova, nel posticipo della decima giornata al Castellani di Empoli, dove trova una squadra affidata alle cure di Andreazzoli e reduce dal successo nel derby di Firenze. Una vittoria permetterebbe alla squadra di Gasperini di mantenere il passo delle prime in classifica, ma è chiaro che occorre costruirla con la stessa pazienza che ha permesso di fare bottino pieno nelle gare casalinghe e quasi mettere in ginocchio la Juventus. Per tornare corsara, l’Atalanta punta a ritrovare i gol di Scamacca, fermo alla doppietta segnata al Monza. L’attaccante, che è andato a segno con la nazionale di Spalletti, dovrebbe partire titolare e avere accanto uno tra Lookman e De Ketealaere se, come tutto lascia prevedere, Koopmeiners sarà confermato alle spalle del reparto offensivo. In odore di rientro da titolare, rispetto alla trasferta europea a Graz, anche Scalvini, mentre l’indisponibilità di Zappacosta, influenzato, dovrebbe chiamare in causa Hateboer, che ha mostrato di essere in buona forma nel finale di partita in Austria. Tra i 23 convocati da Gasperini figura il giovane difensore Bonfanti, che è stato deciso di aggregare stabilmente alla prima squadra. Quella di Empoli è una partita speciale per Marten De Roon, che festeggia le 250 presenze in serie A con la maglia dell’Atalanta. Nell’Empoli di Andreazzoli, che si schiera con il 4-3-3, una vecchia conoscenza del primo periodo dell’era Gasperini, ovvero il portiere Berisha. In campo probabili titolari anche due prodotti del vivaio nerazzurro, il centrocampista Grassi e l’attaccante Cambiaghi, che ha iniziato la preparazione in Valle Seriana per poi essere girato in prestito in Toscana. Al Castellani di Empoli attesa una carovana di 481 sostenitori atalantini.

Marten de Roon, dopo avere raggiunto nella prima giornata di campionato il traguardo delle 300 partite in tutte le competizioni con l’Atalanta, festeggia ad Empoli la 250esima presenza in serie A con la maglia della Dea (Ph: Alberto Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Atalanta U16 campione d’Italia per la prima volta

Federica Sorrentino |
22 Giugno 2024
L’Atalanta Under 16 ha conquistato il titolo italiano battendo il rimonta il Milan 3-2  stadio Riviera delle Palme di San Benedetto del Tronto. E’ ...

Kolasinac il gladiatore è l’uomo in più di Gasp...

Fabrizio Carcano |
22 Giugno 2024
Il riposo del guerriero. Meritato. Rigenerante. Terapeutico. Sead Kolasinac, 31 anni compiuti giovedì 20 giugno, sta guardando gli Europei da spett...

Esordio europeo nel Friendly Match con l'AZ Alk...

Federica Sorrentino |
20 Giugno 2024
L’Atalanta ha scelto un esordio europeo con i fiocchi prima di giocare il match valido per la Supercoppa continentale con il Real Madrid alla vigil...