A reti bianche con il Bologna

Redazione |

ATALANTA – BOLOGNA

Erano in 8mila sulle tribune del Gewiss Stadium il 28 agosto, pronti a festeggiare la prima casalinga dell’Atalanta nella nuova stagione di serie A.

I tifosi mancavano da 18 mesi, ma il Bologna è riuscito a strappare il pareggio a reti bianche. Non è bastata la costante spinta offensiva della squadra di Gasperini, nel primo tempo vicina a gol con Malinovskyi e Ilicic, che hanno accarezzato i pali, e nella ripresa imbattutasi nella barriera eretta da Mihajlovic a protezione del risultato.

Diversamente da quanto era accaduto a Torino con i granata, l’ingresso di Piccoli e Miranchuk, oltre alla presenza di Pessina al posto di Malinovskyi a metà ripresa, non è bastato a fare la differenza. Nel tabellino l’esordio di Zappacosta.  

Contro il Bologna, Gasperini ha giocato con Toloi, Palomino e Djimsiti davanti a Musso, in mediana Pasalic e Freuler con Maehle e Gosens sulle fasce, in avanti Ilicic e Malinovskyi con Muriel. 

Photocredits atalanta.it

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Occhi puntati su Zapata

Fabio Gennari |
23 Settembre 2022
L’Atalanta di Gasperini, dopo la sosta per le Nazionali in cui sono impegnati 12 giocatori della rosa, affronterà a Bergamo la Fiorentina di ...

Atalanta fucina di nazionali

Eugenio Sorrentino |
22 Settembre 2022
C’è il solo Rafael Toloi nella selezione azzurra di Roberto Mancini a rappresentare l’Atalanta. L’italo-brasiliano, campione europeo nel 2021, è ri...

Giorgio Scalvini marchio di qualità

Federica Sorrentino |
21 Settembre 2022
Giorgio Scalvini, 19 anni il prossimo 11 dicembre, è già più di un predestinato. Possiede già, oltre che piedi buoni e struttura fisica, intelligen...