A Salerno decide Zapata

Redazione |

SALERNITANA – ATALANTA

La prima volta dell’Atalanta nello stadio Arechi di Salerno si è risolta con un gol alla mezz’ora del secondo tempo di Zapata, che ha spezzato la strenua resistenza dei campani.

Decisivo l’ingresso in campo a inizio ripresa di Ilicic, che ha fatto girare l’Atalanta più e meglio di quanto non sia riuscita a fare la coppia Miranchukì-Malinovskyi, su cui Gasperini aveva puntato. Sul fronte opposto Ribery non ha inciso e l’Atalanta ha inferto alla Salernitana il quarto ko consecutivo della sua avventura nel massimo campionato.

L’Atalanta è scesa in campo con Toloi, Demiral e Palomino davanti a Musso, Pasalic in asse con Freuler , Maehle e Gosens esterni, Miranchuk e Malinovskyi alle spalle di Zapata.

Dopo l’intervallo, Djimsiti e Koopmeiners e Ilicic hanno rilevato rispettivamente Demiral, Pasalic e Miranchuk, mentre dal quarto d’opera della ripresa Zappacosta, subentrato a Malinovskyi, è stato impiegato addirittura da interno.

Photocredits atalanta.it

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La Dea in Champions prima di volare a Dublino

Eugenio Sorrentino |
18 Maggio 2024
L’Atalanta incassa i tre punti auspicati allo stadio di Via del Mare e si assicura la qualificazione alla prossima Champions League. Per la vittori...

La quarta volta in Champions una carica in più

Fabrizio Carcano |
18 Maggio 2024
L’Atalanta rimanda la festa per la Champions alla prossima settimana. Prima ovviamente c’è la finale di Europa League diventata il vero obiettivo d...

U23 non basta il gol vittoria a Catania

Fabrizio Carcano |
18 Maggio 2024
Non è bastata una grande partita, ed una vittoria per 1-0 a Catania, all’Atalanta under23 per evitare l’eliminazione nel primo turno dei playoff na...