A Silverstone l’Aprilia di Alex Espargaro beffa Bagnaia all’ultimo giro

Giulia Piazzalunga |

L’Aprilia con Alex Espargaro festeggia una storica vittoria sul circuito di Silverstone riuscendo a prevalere al termine di una gara avvincente, che ha visto Pecco Bagnaia con la Ducati in testa fino a poche curve dal traguardo. E’, tuttavia, ancora una volta festa italiana, perché il successo arride all’Aprilia Racing Team Gresini e nel contempo il campione del mondo in carica con il secondo posto incrementa il proprio vantaggio nella classifica piloti di MotoGP portandolo a +41 su Jorge Martin e a +47 su Marco Bezzecchi, partito in pole e caduto al sesto giro mentre gli stava incollato.  Fuori causa per un guasto al cambio il vincitore della Sprint Race del sabato, Alex Marquez. La nona tappa del motomondiale ha vissuto di grandi duelli, sia nelle prime tornate che nel finale di gara. Bagnaia ha presto la testa della corsa al secondo giro, superando in un colpo solo Miller e Bezzecchi, conservandola fino a metà dell’ultima tornata, quando uno scatenato Alex Espargaro lo ha infilato con decisione. A quel punto, però, è parso che Bagnaia abbia voluto accontentarsi saggiamente della seconda piazza, che lo ha avvantaggiato nella corsa al titolo mondiale. A partire dal 13° dei 20 giri, quando è iniziata a cadere una pioggerellino insistente, si era formato un quartetto composto da Bagnaia, Alex Espargaro, Vinales e Binder, a cui si è aggiunto poi anche Oliveira. I duelli tra gli inseguitori hanno indubbiamente favorito Bagnaia, che ha dovuto arrendersi al sorpasso magistrale di Alex Espargaro. Per il terzo posto l’ha spuntata Binder su Oliveira e Vinales. Una tappa di MotoGP decisamente bella ed entusiasmante, in cui le qualità dei piloti sono emerse in maniera chiara.

Alex Espargaro ha sorpassato Pecco Bagnaia nel corso dell’ultimo giro (credits: Gresini Racing)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Vesco record e Bergamo sul podio della 1000Miglia

Federica Sorrentino |
15 Giugno 2024
Alla 1000Miglia 2024, dominata da Andrea Vesco e Fabio Salvinelli, su Alfa Romeo 6c 1750 Ss Spider Zagato del 1929, al quarto successo consecutivo,...

La 1000 Miglia a Bergamo omaggia la Guardia di ...

Federica Sorrentino |
11 Giugno 2024
L’edizione 2024 della 1000 Miglia ha preso il via da Brescia per la prima delle cinque tappe percorse in senso antiorario sulle strade di Lombardia...

Debacle Ferrari in Canada dove domina Verstappen

Redazione |
9 Giugno 2024
Non accadeva da due anni che le Ferrari alzassero bandiera bianca e fossero costrette entrambe al ritiro. È accaduto nel GP del Canada, dove è torn...