Addio a Victor Saneyev: leggenda del salto triplo

Redazione |

Se n’è andato all’età di 76 anni un’icona dello sport sovietico. Tre volte campione olimpico di salto triplo, Saneyev era nato a Sukhumi, in Georgia. Vincitore di tre ori olimpici, a Città del Messico 1968Monaco 1972 e Montreal 1976. Alle Olimpiadi di Mosca 1980, in casa, le più sentite, mancò il poker e si accontentò della medaglia d’argento. In bacheca anche due ori europei, Atene 1969 e Roma 1974, e otto titoli sovietici.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Atletica BG59 tutta d’argento 

Marta Nozza Bielli |
19 Settembre 2022
L’obiettivo principale di Atletica Bergamo 1959 ai campionati italiani societari era la permanenza della squadra maschile nella serie A Oro, ovvero...

Agli Europei epilogo di bronzo per la 4x100 con...

Marta Nozza Bielli |
22 Agosto 2022
Nella serata finale degli Europei di atletica leggera, che consacra Yeman Crippa trionfatore nei 10.000 metri 32 anni dopo il successo di Salvatore...

Tortu bronzo sui 200 mt 44 anni dopo l’oro euro...

Redazione |
19 Agosto 2022
Filippo Tortu mirava alto nella finale dei 200 metri, voleva emulare Pietro Mennea ultimo italiano trionfatore sulla distanza a livello continental...