Agli Assoluti Lombardia in luce Ndiaye nei 100 e Nodari nel triplo

Redazione |

Il Campionato Regionale di Società Assoluto maschile, organizzato a Nembro dall’Atletica Saletti, ha riservato molte buone indicazioni per gli atleti delle società bergamasche in vista del clou della stagione. Nella gara dei 400m, vinta da Francesco Domenico Rossi (CUS Pro Patria Milano), campione europeo Under 23 in carica con la 4×400, con 46.83, primato stagionale, ai piedi del podio con 47.31 c’è Matteo Fusari (Bergamo Stars), al comando fino ai 300 metri. Nei 1500m s’impone Alessandro Casoni, mezzofondista classe 2007 della Calcestruzzi Corradini Excelsior, in 3:50.46, undicesimo tempo all time Allievi, che batte in volata lo junior Nicola Morosini (US Rogno), vicino al personale con 3:50.65; terzo Alessandro Morotti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) in 3:52.28.

Con vento contrario, Moussa Ndiaye (Atl. Pianura Bergamasca) la spunta nella prima serie dei 100m (-1.1) con 10.57. Nei 110m ostacoli (-1.4) Riccardo Legnani (CUS Pro Patria Milano) davanti a Daniel Okoluku (CBA Cinisello) per questione di millesimi: 14.54 per entrambi, Alle loro spalle, con 14.81, Federico Piazzalunga (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter). Nel triplo vittoria e nuovo primato personale (+31 cm) per Davide Nodari (Bergamo Stars) con un salto da 15,32 (+0.6). Nel disco Andrea Fassina (Team A Lombardia) è il solo a superare i 50 metri (50,46) precedendo Paolo Vailati (Nuova Atl. Fanfulla Lodigiana, 48,33) e Giacomo Licini (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter, 47,56). Nell’asta, alle spalle di Federico Biancoli (Atl. Riccardi Milano 1946) con supera i 5,10, il 4,40 dell’U18 Giovanni Carnelos (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), che gli vale il personale outdoor, misura condivisa con Federico Sironi (Atl. Monza). Nella gara dei 10.000m di marcia, che si è disputata a Bergamo, nella sede dei Societari femminili, Stefano Chiesa (Cento Torri Pavia) con 41:26.23 ha preceduto l’under 23 Gabriele Gamba (Atl. Riccardi Milano 1946) con 41:54.64 (PB migliorato di un decimo).

L’arrivo della prima serie dei 100 metri con Moussa Ndiaye primo in 10.57 (credits: Fidal Lombardia)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rigali e Pavese test 4x100 per Europei e Giochi...

Giulia Piazzalunga |
24 Maggio 2024
Da lunedì 27 a venerdì 31 maggio, ultimo raduno delle staffette prima degli Europei di Roma 2024. Per i velocisti azzurri allenamento al Foro Itali...

Elisa Valensin 200 record migliore allieva al m...

Redazione |
18 Maggio 2024
Continua a migliorarsi la 17enne Elisa Valensin, portacolori dell’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter, che al Roma Sprint Festival centra il secondo p...

Alla Recastello Radici Gruppo il Trofeo Valli B...

Federica Sorrentino |
18 Maggio 2024
La 19esima edizione del Trofeo Valli Bergamasche, disputato a Leffe, a sole due settimane dai Campionati Europei di corsa in montagna in programma ...