Agli Europei volley sordi maschi e femmine vincenti

Alessia Pezzotta |

Esordio vincente per le nazionali di pallavolo sordi, femminile e maschile, ai campionati europei che si disputano in Turchia. Entrambe le formazioni hanno affrontato e battuto per 3-0 la Francia. Prima a scendere in campo è stata la squadra maschile, in cui milita il 18enne Alessandro Rivellini di Brembate Sopra, che ha ottenuto un importante e netto successo per 3-0 (25-20/25-21/25-19) contro un team che ha conquistato la medaglia di bronzo alle ultime Deaflympics del 2022 in Brasile, poi vinta dagli azzurri. 

Buona la prima anche per la nazionale femminile, capitanata da Ilaria Galbusera, che ha vinto anch’essa contro la Francia in maniera più agevole con un sonoro 3-0 (25-10; 25-6; 25-3) Bene tutta la squadra, che ha fatto ruotare quasi tutte le convocate, con Cristelli e Martone sugli scudi. L’allenatore delle azzurre, Glauco Sellan, ai è subito concentrato sul confronto con le campionesse olimpiche, ovvero la Turchia, “da affrontare bene non solo dal punto di vista mentale, ma anche sotto l’aspetto tecnico”.

Appuntamento venerdì 14 luglio con la nazionale maschile in campo contro la Polonia alle ore 9.00, mentre il team femminile è opposta alla Turchia alle 15,00 ore italiane. 

La Nazionale di volley femminile che difende il titolo continentale conquistata nel 2019 (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Mirko Testa terzo tricolore MH3 handbike

Michele Ferruggia |
15 Aprile 2024
Per il terzo anno consecutivo, Mirko Testa si è laureato campione italiano della categoria MH3 dell’handbike, dominando la gara in linea disputata ...

Nazionali di Goaball con 4 giocatori Omero Bergamo

Michele Ferruggia |
2 Aprile 2024
La nazionale maschile di Goalball si ritroverà a Scanzorosciate dal 12 al 14 aprile in preparazione degli Europei “B” che si disputeranno agli iniz...

Claudia Cretti tre medaglie iridate con vista s...

Federica Sorrentino |
26 Marzo 2024
Quella di Claudia Cretti è proprio una bella favola. La 27enne bergamasca è rientrata dalla rassegna iridata di paraciclismo su pista di Rio de Jan...