Agnelli Tipiesse derby con Brescia

Redazione |

“L’ allenamento più importante della stagione”. Coach Gianluca Graziosi ha tracciato la strada all’indomani della certezza aritmetica del primo posto in regular season per l’Agnelli Tipiesse. Con Brescia diverrà dunque un test di notevole importanza. Il derby, se all’andata aveva consegnato il primato con il sorpasso su Castellana Grotte, resta sempre una sfida da giocare fino in fondo in un piatto ulteriormente insaporito dall’eliminazione dello scorso anno ai quarti di finale dei play-off. Non ci sarà l’obbligo del risultato, ma gli stimoli saranno molteplici. Al San Filippo (domani ore 16) l’Atlantide, dal canto suo, proverà invece a consolidare la top 8.

Se questi incroci racchiudono in sé significati sempre speciali, ancor di più per chi è bresciano di nascita ma si sente, giustamente, bergamasco al 100% ossia il libero Matteo De Luca: “La vittoria su Motta di Livenza – spiega – ci ha consentito di apporre il sigillo al primo obiettivo: primo posto e qualificazione per la Supercoppa. Dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia tenevamo tantissimo ad avere un’altra chance contro Reggio Emilia, oltretutto davanti al nostro pubblico. Attualmente siamo molto contenti per la qualità del gioco che stiamo esprimendo, come si è visto anche a Caorle contro un’avversaria capace di mettere tutti in difficoltà. Ora però entriamo nel vivo e per arrivare al top della condizione dovremo essere bravi sfruttare anche questa occasione. Particolarmente allenante, che potremo affrontare senza guardare la graduatoria e che ci consentirà di migliorare ulteriormente alcuni aspetti, ma anche di consolidare quanto di buono realizzato fin qui”. Brescia è solida ed esperta, trascinata dai “soliti noti” Simone Tiberti ed Alberto Cisolla, rafforzata in corso d’opera dal ritorno di Fabio Bisi e dall’innesto di Tiziano Mazzone: “Il derby – continua De Luca – fa azzerare il divario in classifica, conteranno le motivazioni. Dopo quanto accaduto lo scorso anno, inutile sottolineare quanto la squadra sia concentrata e determinata per centrare i tre punti. Per noi e per i nostri tifosi. Non sarà facile contro una compagine organizzata e con giocatori che sanno tirare fuori il meglio nei momenti clou, che faranno di tutto per metterci in difficoltà e per compiere un altro passo verso i play-off. Dovremo pensare solo a noi stessi e ad esprimere il nostro miglior gioco poiché, quando riusciamo a farlo, diamo filo da torcere a chiunque. Starà a noi proseguire con un rendimento costante: solo così potremo toglierci delle belle soddisfazioni”.

L’Agnelli Tipiesse sarà sul taraflex con Finoli in regia, Padura Diaz opposto, Cargioli e Larizza al centro, Pierotti e Terpin schiacciatori e D’Amico libero.

Agnelli Tipiesse, già certa del primato al termine della regular season, in trasferta a Brescia (credits: ufficio stampa Agnelli Tipiesse)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Agnelli Tipiesse vince per gioco e per amore 

Redazione |
24 Settembre 2022
Il primo appuntamento valevole per il Memorial Migliorini-Caironi si trasforma in un festival rossoblù. Perché Bergamo, a sette giorni di...

Agnelli Tipiesse sfata tabù reggiano 

Michela Corvetto |
22 Settembre 2022
Negli sport di squadra capita spesso di avere la bestia nera. Agnelli Tipiesse ce l’ha, o meglio ce l’ha avuta in Reggio Emilia. Si, perché Dopo la...

Quasi al completo il roster VBG91

Michela Corvetto |
19 Settembre 2022
Dopo la vittoria ottenuta nel primo Trofeo Città di Sondrio, il quadrangolare che ha visto il Volley Bergamo 1992 battere Futura Giovani Busto Arsi...