Agnelli Tipiesse in vetta, fermata dal Covid

Redazione |

Era iniziato decisamente male il campionato di Agnelli Tipiesse, caduta all’esordio nella tana di Castellana Grotte con uno 0-3 che i ragazzi di coach Gianluca Graziosi hanno subito archiviato vincendo a Siena lasciando a secco i toscani.

Se nella gara d’esordio Agnelli Tipiesse non si era ritrovata, la seconda uscita ha visto sugli scudi Padura Diaz e Pierotti (15 punti a testa), seguiti dagli ottimi Terpin e Larizza (11 e 9 punti rispettivamente). Il tutto con la sapiente regia di Finoli e l’accento di capitan Cargioli, il quale ha contribuito con 5 palle vincenti.

Dopo il previsto turno di riposo in calendario di metà ottobre, è arrivata la vittoria per 3-1 su Porto Viro alla prima partita in casa, con Padura Diaz che ha meritato il riconoscimento di migliore giocatore in un match che ha visto la squadra bergamasca soprattutto concreta.

Il successivo colpo secco di Agnelli Tipiesse (3-0 a Santa Croce) è costato ai toscani la perdita della vetta della classifica. La dannazione delle trasferte al sud si è però riproposta a metà novembre, quando il team di Graziosi è stato schiacciato a Lagonegro con un 3-0 inaspettato.

Mai i potentini avevano superato Bergamo nei sei precedenti. Ci voleva una prova di riscatto, prontamente arrivata con il palleggiatore argentino Juan Ignacio Finoli salito in cattedra nel successo casalingo per 3-0 con Mondovì, fatto di forza, carattere, personalità e concentrazione. Successo bissato a Cuneo, dove Agnelli Tipiesse si è imposta con una autentica prova di forza che ha visto Finoli (MVP per acclamazione) imbeccare gli attacchi di Padura Diaz, Larizza e Pierotti.

Spente le velleità di Ortona agli inizi di dicembre, Agnelli Tipiesse ha commesso un mezzo passo falso a Cantù, perdendo al tie-break. Una sconfitta che ha riproposto il mal di trasferta e indotto coach Graziosi ad assumersene le responsabilità. Per fortuna, nel match prenatalizio, è arrivata la vittoria nel derby con Brescia (3-1), che ha permesso il sorpasso in vetta su Castellana Grotte che ha osservato il suo turno di riposo (25 punti contro i 23 dei pugliesi).

Poi, purtroppo, è stata comunicata la positività al Covid-19 di più di tre atleti della squadra rossoblù, con conseguente rinvio a data da destinarsi della sfida che si sarebbe dovuto giocare a Reggio Emilia il 26 dicembre.

Successivamente, la Lega Pallavolo ha disposto il rinvio del match valevole per la 1a giornata di ritorno tra Agnelli Tipiesse e BCC Castellana Grotte, in calendario per domenica 2 gennaio al PalaPozzoni di Cisano Bergamasco. Slittati anche quarti e semifinale della Del Monte® Coppa Italia A2: i quarti passano da mercoledì 6 gennaio a mercoledì 19. Le semifinali dal 19 gennaio al 26.

L’esultanza di Padura Diaz e compagni dopo la vittoria ottenuta da Agnelli Tipiesse nel derby con Brescia (photocredits: ufficio stampa Agnelli Tipiesse)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Agnelli Tipiesse rimonta Porto Viro nella parti...

Redazione |
2 Ottobre 2022
’Agnelli Tipiesse fa 2/2 nel Memorial Migliorini-Caironi. Dopo aver liquidato Cuneo sabato scorso a Cisano, supera in rimonta Porto ...

VBG91 debutto vincente nel test match con Monza

Michela Corvetto |
28 Settembre 2022
Il primo test match tra le mura amiche, rappresentate dalla cornice del palazzetto dello sport ridenominato PalaIntred, ha regalato buone conferme ...

Palasport di Bergamo diventa Pala Intred

Michela Corvetto |
27 Settembre 2022
Il Palazzetto dello Sport di Bergamo cambia volto e denominazione: prenderà il nome di Pala Intred. Ad annunciarlo è stata Volley Be...