Agnelli Tipiesse ospita Vibo e attende Jovanovic

Michele Ferruggia |

Solo in extremis l’Agnelli Tipiesse saprà se dovrà giocare contro Vibo Valentia o anche contro l’emergenza, che incalza nel roster da un mese e mezzo. Sabato 17 dicembre, alle 19.30 al PalaIntred, arriva la squadra calabrese programmata per vincere, davanti a tutti e con un match da recuperare. I rossoblù, senza il regista Igor Jovanovic dal 20 novembre, hanno raccolto quattro punti nelle ultime cinque partite e attualmente occupano la terza piazza ex aequo con Santa Croce con 21 punti a – 1 da Grottazzolina e a – 4 dalla Tonno Callipo. La “fuoriserie” della A2 può vantare nel proprio organico elementi di categoria superiore come la diagonale della “Monza europea” formata dal palleggiatore Orduna e dall’opposto Buchegger, i centrali Tondo e Candellaro e uno dei liberi più esperti, forti e completi, Mimmo Cavaccini. Imbarazzo della scelta in banda con gli ex Jernej Terpin (Mvp dell’ultima Supercoppa vinta da Bergamo) e Michele Fedrizzi (decisivo nella prima conquistata a Taranto nel 2020-21), il serbo Nikola Mijailovic e l’ex Cuneo Alessio Tallone. L’altro ex è il secondo alzatore Lorenzo Piazza, in Olimpia nella prima parte del torneo 2016/2017.

Ma sarà un incrocio dall’intenso sapore di amarcord anche per Vito Insalata. Il ds, con la maglia dei calabresi, ha conquistato la promozione in A1 nel 2008 con Ljubo Travica in panchina e compagno di reparto al centro di Rocco Barone, attualmente a Porto Viro.

“Con la Tonno Callipo, squadra fortissima che può vantare un roster completo, ci attende un compito durissimo. Arriva però nel momento giusto. E’ un match che va affrontato con tranquillità, ma con la cattiveria giusta. L’indisponibilità di Jovanovic ha rappresentato un handicap enorme. Si tratta di un giocatore fondamentale che ci garantisce spinta e qualità. Purtroppo abbiamo conquistato solo tre punti degli attuali 21 con la formazione titolare ed è un rammarico enorme. Il solo auspicio è che questo periodo conosca la parola fine a breve”

Per l’Agnelli Tipiesse Jovanovic o Catone in palleggio, Padura Diaz opposto, Cargioli e Copelli al centro, Cominetti ed Held in banda e Toscani libero.

Il ds Vito Insalata spera nel recupero del regista Jovanovic (credits: ufficio stampa Agnelli Tipiesse)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La cubana Montalvo nuovo martello rossoblù

Redazione |
21 Giugno 2024
La schiacciatrice cubana Ailama Cesé Montalvo è il nuovo innesto nel roster del Volley Bergamo 1991. Classe 2000, in arrivo da Firenze, s...

VBG91 giovani giocatrici tra Nazionale U22 e Tr...

Redazione |
19 Giugno 2024
Tre giovani giocatrici del Volley Bergamo 1991 saranno in campo a fine giugno con le selezioni nazionali e lombarda. Continua, infatti, l’estate az...

VBG91 ingaggia la palleggiatrice Roberta Carraro

Michele Ferruggia |
17 Giugno 2024
Roberta Carraro, palleggiatrice targata Imoco Conegliano, arriva a completare la cabina di regia del Volley Bergamo 1991. Veneta, classe 1998, ha i...