Agnelli Tipiesse pronta a tornare capolista

Redazione |

Occasione da non perdere, sabato 12 marzo, per Agnelli Tipiesse che al PalaPozzoni affronta Cantù. Sfida vincendo la quale tornerebbe capolista, scavalcando Santa Croce che riposa nell’undicesimo turno. L’obiettivo è mantenere l’imbattibilità interna e cancellare la sconfitta subita l’8 dicembre scorso sul taraflex del Pool Libertas. Dall’altra parte della rete una formazione – già superata 3-0 nei quarti di finale della Del Monte Coppa Italia – reduce dal successo pieno su Mondovì e in piena bagarre play-off (26 punti in 20 gare come Brescia, ma nona per aver perso lo scontro diretto). Rispetto al 2-3 maturato in Brianza, tra l’altro, coach Matteo Battocchio (che oggi compie 37 anni) avrà a disposizione il libero Luca Butti, un’istituzione per i canturini.

Cargioli e compagni, sullo slancio di tre affermazioni vogliono cogliere l’attimo per mettere la freccia e presentarsi al comando nel recupero di martedì 15 marzo alle 20 al PalaManera di Mondovì, ospiti del fanalino di coda: “Ad Ortona – spiega il centrale Jacopo Larizza, tra i migliori in Abruzzo – abbiamo offerto un’ottima prestazione in tutti i fondamentali. Guardando i numeri, dal prossimo turno dovremo essere bravi a limitare gli errori al servizio. Vincere 3-0 su un campo inviolato da quattro turni e in un’atmosfera caldissima non è stato facile. Ma sul piano tecnico, mentale e caratteriale abbiamo saputo tenere standard elevati”. Questi, giocoforza, saranno i punti essenziali per spuntarla anche sul prossimo avversario: “Dobbiamo affrontare le gare – continua l’ex Lube – con la testa dei primi e l’umiltà degli ultimi. Applicando alla lettera questo teorema tanto caro a Graziosi riusciremo a far nostri i tre punti. Cantù lotta per la top 8 e sa come complicarci la vita, Santa Croce è ferma e noi dobbiamo sfruttare l’occasione sia domani sia martedì a Mondovì. Una partita alla volta però, concentrandoci solo e soltanto su noi stessi”

Alle 20:30 Agnelli Tipiesse in campo con il classico 6 + 1: Finoli in palleggio, Padura Diaz opposto, Cargioli e Larizza al centro, Pierotti e Terpin schiacciatori e D’Amico libero.

La carica del centrale Jacopo Larizza (credits: ufficio stampa Agnelli Tipiesse)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Linda Manfredini la nuova giovane centrale ross...

Redazione |
22 Maggio 2024
La modenese Linda Manfredini, una delle giovani italiane di maggior talento nel panorama generazionale post millenials, entra nel nuovo proget...

VBG91 U18 dopo la B2 protagonista alle finali n...

Redazione |
20 Maggio 2024
La formazione Under 18 del Volley Bergamo 1991 è stata protagonista nelle Finali Nazionali che hanno assegnato lo Scudetto di categoria. Le giovano...

Adriano e Farina doppio ingresso nel roster VBG91

Redazione |
16 Maggio 2024
Altri due nuovi arrivi in casa Volley Bergamo 1991. Si tratta dell’opposto Virginia Adriano e della centrale Alice Farina. Classe 20...