Agnelli Tipiesse sogna la Supercoppa bis

Redazione |

Presentata ufficialmente la seconda edizione della Del Monte Supercoppa, che venerdì 8 aprile alle 18 al Palasport di Bergamo, opporrà Agnelli Tipiesse (vincitrice della Regular Season e detentrice) alla Conad Reggio Emilia (vincitrice della Coppa Italia). L’evento, sotto l’egida della Lega Pallavolo, segnerà anche il ritorno del grande volley nell’impianto della città-simbolo nella lotta al Covid.

“Siamo onoratissimi di ospitare l’appuntamento che segnerà il nostro ritorno a Bergamo dopo le sofferenze causate dalla pandemia – ha detto il presidente rossoblù e vicepresidente di Lega Angelo Agnelli -. Vogliamo che sia la serata della rinascita. Venerdì vincere o perdere conterà relativamente, fondamentale è che sia una festa. Quando ci siamo dovuti fermare Garnica era il nostro capitano. In quei giorni eravamo demoliti e con poca voglia di sport. Poi anche grazie all’impegno di Cisano abbiamo riacceso la voglia e l’entusiasmo per rimetterci in discussione”. Sulla stessa linea anche Antonio Cargioli: “Il ritorno della capienza al 100% – ha spiegato il capitano – è motivo di gioia e di felicità. Ma anche una carica in più. Sperando di poter dare una grande soddisfazione anche a tutti i nostri tifosi”. Per ciò che concerne l’ambito strettamente tecnico, l’allenatore Gianluca Graziosi – come il collega Vincenzo Mastrangelo, che vede Bergamo leggermente favorita – prevede grande incertezza e una Supercoppa che si deciderà sui dettagli: “Il quarto incrocio stagionale – ha sottolineato – Siamo avanti 2-1, ma nei precedenti si è lottato sempre su ogni palla. Una gara apertissima in cui le possibilità sono 50 e 50 e che stiamo preparando con molta attenzione, consci che serviranno umiltà e pazienza”. Dal versante reggiano spiccano le parole vere, intense e sincere di Fernando Garnica, sublime protagonista di un biennio indimenticabile in maglia Olimpia: “Tornare a Bergamo – racconta il regista argentino – sarà speciale. Di fronte ad un pubblico tra i più belli, calorosi, affettuosi e rispettosi d’Italia. Mi auguro di vedere un Palasport gremito”. Dagli elogi del presidente regionale Fipav Lombardia Piero Cezza (“L’Agnelli Tipiesse sta riportando ad antichi fasti anche il movimento maschile. E’un nostro orgoglio”) a quelli, ad ampio raggio, del Presidente della Lega Pallavolo Massimo Righi: “La serie A2 – rileva – dei tre campionati è il più strutturato dato il pochissimo turnover di club nonché il primo ad organizzare, in questo momento dell’annata, una Supercoppa seppur ancora in fase sperimentale. L’idea nasce dalla voglia di aumentare ulteriormente la qualità e la visibilità della categoria”.

Il palleggiatore Finoli volge lo sguardo verso … la Del Monte Supercoppa (credits: ufficio stampa Agnelli Tipiesse)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Agnelli Tipiesse vince per gioco e per amore 

Redazione |
24 Settembre 2022
Il primo appuntamento valevole per il Memorial Migliorini-Caironi si trasforma in un festival rossoblù. Perché Bergamo, a sette giorni di...

Agnelli Tipiesse sfata tabù reggiano 

Michela Corvetto |
22 Settembre 2022
Negli sport di squadra capita spesso di avere la bestia nera. Agnelli Tipiesse ce l’ha, o meglio ce l’ha avuta in Reggio Emilia. Si, perché Dopo la...

Quasi al completo il roster VBG91

Michela Corvetto |
19 Settembre 2022
Dopo la vittoria ottenuta nel primo Trofeo Città di Sondrio, il quadrangolare che ha visto il Volley Bergamo 1992 battere Futura Giovani Busto Arsi...