Al Maradona senza bergamaschi

Redazione |

La rivalità ha giustificato la negazione della trasferta dei sostenitori bergamaschi allo stadio Maradona di Napoli. Lo si evince dalla pronuncia del TAR Campania, a cui l’Atalanta si era appellata per chiedere la cancellazione del decreto del Prefetto di Napoli che vieta di vendere ai residenti in Provincia di Bergamo i biglietti per la gara Napoli-Atalanta di sabato 11 marzo. In sostanza, il TAR Campania ha giudicato la disposizione prefettizia idonea, respingendo la richiesta di sospensione avanzata dal club. L’Atalanta prende atto ma non usa mezzi termini e definisce la decisione un’evidente penalizzazione a danno della tifoseria bergamasca. 

Di contro, al Maradona – con l’Atalanta prima e l’Eintrach Francoforte poi – è previsto il sold out con 50mila presenze sugli spalti a sostenere la squadra di Spalletti. 

Il saluto dei giocatori ai tifosi atalantini presenti allo stadio Olimpico per il match con la Roma. Un gesto che non si ripeterà al Maradona di Napoli (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

L'Europa League all'Atalanta vittoria del merito

Eugenio Sorrentino |
22 Maggio 2024
La sollevano in tre la coppa. Djimsiti, in campo con la fascia di capitano, insieme ai due capitani di lungo corso Toloi e de Roon. Poi passata a G...

La Dea sull'Olimpo con l'Europa League

Eugenio Sorrentino |
22 Maggio 2024
Il cielo è nerazzurro atalantino sopra Dublino. L’Atalanta di Gasperini completa il capolavoro di una stagione che ha cambiato la storia della soci...

Botta e risposta nella pancia dello stadio di D...

Luciano Locatelli |
22 Maggio 2024
Nella sala stampa dello stadio di Dublino, Gian Piero Gasperini ha portato con se emozioni, soddisfazioni, consapevolezza di avere fatto qualcosa d...