AlbinoLeffe a Novara da corsara

Fabio Garghentini |

Seconda vittoria consecutiva per l’Albinoleffe, la prima partita stagionale lontano da Zanica. Convincente prova dei ragazzi di Lopez che hanno superato per 3 a 0 il Novara, sempre più ultimo in classifica. I blucelesti partono subito forte segnando al secondo minuto del match. Arrighini defilato serve bene al centro Doumbia che con il piattone insacca la rete dello 0 a 1. Dopo poco arriva il raddoppio, ancora una volta è Arrighini che si propone in profondità; ben servito, salta il portiere piemontese che lo atterra. Rigore trasformato dal numero 60 bluceleste. Sullo 0 a 2, il match sembra ormai indirizzato, ma il Novara reagisce bene a caccia di una rete che possa riaprire la partita. Al 28’ Caradonna calcia dai 20 metri ma Marietta è bravo a respingere.

L’Albinoleffe avanti di 2 reti appare troppo rilassata ed il Novara ne approfitta spingendo con insistenza. Al 56’ D’Orazio rientra dalla sinistra e calcia ma Marietta ancora una volta non si fa sorprendere. L’occasione più pericolosa per i padroni di casa arriva però al 69’: Donadio mette al centro una palla precisa e Bagatti non riesce a trovare da pochi passi la rete, anche grazie a una deviazione in angolo. Corner battuto velocemente e contropiede bergamasco, Zoma avanza palla al piede, entra in area e cerca la conclusione a giro che sbatte però sul palo.

Nei minuti successivi la squadra di Lopez continua a difendere bene impedendo al Novara di trovare le giuste soluzioni offensive, nonostante l’insistito possesso palla. Sul finale del match c’è spazio anche per il terzo gol seriano. Zoma atterrato in area guadagna e trasforma il secondo rigore al minuto 91’. Si conclude così la dodicesima partita di campionato con una ritrovata Albinoleffe che prosegue la sua striscia positiva portandosi a 6 risultati utili consecutivi. Il punto di forza della squadra sembra senza dubbio la difesa che ha terminato la quinta partita di fila senza subire reti. Il Novara invece arranca in classifica ed è ancora in cerca del primo successo in campionato.

NOVARA vs ALBINOLEFFE 0-3

Novara (3-5-1-1) Boscolo Palo 6; Urso 5,5 (Bagatti 5,5); Bertoncini 5,5; Boccia 5,5; Calcagni 6; Donadio 6; Migliardi 5,5; Di Munno 6; Caradonna 6 (Bonaccorsi 5,5); D’Orazio 6,5 (Catania 5,5); Rosetti 5,5 (Scappini 5,5)

Albinoleffe (3-5-2) Marietta 6,5; Marchetti 6; Gatti 6,5; Borghini 6,5; Brentan 6; Doumbia 6,5; Munari 6; Gusu 6; Piccoli 6; Zoma 6,5; Arrighini 7 (Longo 6)

Primo successo lontano da Zanica e sesto risultato utile consecutivo per la squadra di Lopez (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

All’Europeo 2 o forse 3 atalantini in azzurro

Redazione |
15 Maggio 2024
A Euro 2020, disputato un anno dopo a causa della pandemia e vinto dalla Nazionale guidata da Roberto Mancini, furono due gli atalantini a vestire ...

L’incontro con Mattarella alla vigilia della fi...

Redazione |
14 Maggio 2024
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale i calciatori, i dirigenti e gli staff tecnici di Atalanta e Juventus, s...

Gasperini e Papu Gomez pace fatta sotto il segn...

Federica Sorrentino |
14 Maggio 2024
Gian Piero Gasperini e Alejandro “Papu” Gomez hanno fatto pace, a tre anni e mezzo di distanza dai contrasti che sfociarono nella parte...