AlbinoLeffe Academy al servizio del settore giovanile bluceleste

Michele Ferruggia |

AlbinoLeffe Academy è la nuova realtà dedicata al settore giovanile bluceleste, posta nella nuova palazzina adiacente allo Stadium al servizio dei campi di allenamento dell’AlbinoLeffe Campus. In vista della sua apertura, il Presidente Gianfranco Andreoletti ha incontrato i ragazzi del Settore Giovanile bluceleste per spiegare loro i motivi che hanno spinto la Società alla realizzazione della stessa e per mostrare gli spazi che avranno a disposizione durante l’attività sportiva.

“In ciascuno di voi rivedo me stesso da piccolo, quando con la maglia della Vertovese calcavo i campi della Val Seriana, spinto dalla grande passione per il calcio e dalla voglia di superare tutti gli ostacoli che questo sport pone di fronte. Col tempo capii che per quella possibilità che venne data a me e agli altri ragazzi della zona, c’era da ringraziare quelle persone che scelsero di investire in noi, dedicando parte delle loro risorse per il territorio a cui appartenevano. Questo è lo stesso motivo per cui, assieme agli altri soci dell’AlbinoLeffe, ho voluto fortemente costruire questa struttura. Non l’abbiamo fatto per semplice passione – ha aggiunto Andreoletti – ma perché crediamo fortemente nel valore formativo di questo gioco, che insegna a ‘prenderle’ e a ‘darle’ nel rispetto delle regole, così come avviene nella vita di tutti i giorni. Di fronte a persone che hanno voluto dedicare le proprie risorse per il vostro futuro, vi chiedo di avere sempre rispetto dei luoghi in cui vi allenerete e giocherete. Proprio questo rispetto, abbinato all’impegno, al sacrificio e alla passione, è ciò che permetterà a voi di crescere come uomini e come calciatori, a noi di portare avanti il nostro impegno il più a lungo possibile”.

Giuseppe Biava, allenatore della Prima Squadra bluceleste, ha sottolineato come si debba essere orgogliosi di entrare in una struttura nuova e all’avanguardia, che anche club più blasonati non possiedono, invitando i ragazzi a non fermarsi di fronte alle difficoltà e ad affrontare il percorso che stanno facendo con la coscienza di chi sa acquisire dal calcio i migliori valori. “Dovete essere consapevoli che al termine dello stesso pochi di voi riusciranno a diventare calciatori professionisti, e ancora meno coroneranno il sogno di giocare in massima serie. Io ho avuto la fortuna di essere tra questi, ma indipendentemente da ciò non ho mai smesso di mettere in campo quei valori di cui ha parlato il Presidente” – ha concluso Biava.

All’incontro hanno preso parte anche il direttore sportivo, Aladino Valoti, il figlio Mattia, cresciuto nel settore giovanile bluceleste e attuale calciatore del Monza in Serie A, il vicepresidente Franco Acerbis, il consigliere Adriano Capponi, il capitano Diego Borghini con una rappresentanza della Prima Squadra, il segretario e direttore generale Simone Farina e il collaboratore del settore giovanile Sandro Salvioni.

Un momento dell’incontro del presidente Andreoletti con il settore giovanile bluceleste (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Scamacca e Scalvini fra i 30 preconvocati di Sp...

Redazione |
23 Maggio 2024
Gianluca Scamacca ha convinto Luciano Spalletti e figura fra i trenta preconvocati in azzurro per gli Europei. La progressione dell’attaccante atal...

Carnesecchi e Koopmeiners tra i Top3 Serie A

Redazione |
22 Maggio 2024
Carnesecchi e Koopmeiners figurano nelle rispettive terzine dei migliori calciatori per ruolo della Serie A TIM 2023/24. Tra essi saranno individua...

All’Europeo 2 o forse 3 atalantini in azzurro

Redazione |
15 Maggio 2024
A Euro 2020, disputato un anno dopo a causa della pandemia e vinto dalla Nazionale guidata da Roberto Mancini, furono due gli atalantini a vestire ...