AlbinoLeffe corsaro ad Alessandria torna a sorridere

Fabio Garghentini |

Torna a sorridere l’Albinoleffe con la vittoria fuoricasa per 0 a 1 contro l’Alessandria. Una partita combattuta e sofferta fino ai minuti finali. Assente in panchina per squalifica l’allenatore dei seriani Giovanni Lopez, sostituito dal suo secondo Simone Arceci. Subito al primo minuto di gioco la squadra bluceleste si è resa pericolosa con un colpo di testa di Piccoli a lato di un soffio. Tanta Albinoleffe nel primo tempo che crea e spreca, prima Munari al 21’ minuto calcia alto da due passi poi Zoma al 26’ non riesce ad impattare bene da dentro l’area. Il gol dopo molti tentativi è arrivato allo scadere della prima frazione di gioco, un cross ben calibrato di Zanini ha trovato la testa di Gusu che ha siglato il gol dello 0 a 1 al 45’ minuto. 

Nel secondo tempo l’Alessandria ha alzato il proprio baricentro cercando di arrivare a segnare la rete del pareggio. Nonostante la maggior spinta offensiva, la squadra ha faticato a creare chiare occasioni da gol grazie ad un’attenta difesa degli ospiti. Gli uomini di Banchini hanno provato a mettere in difficoltà i propri avversari soprattutto attraverso il pressing ma non è bastato. Al 68’ minuto l’Albinoleffe è arrivata vicinissimo al raddoppio con un gran tiro di Longo dal limite dell’area uscito di pochissimo. I piemontesi dopo diversi minuti di possesso palla nei minuti finali hanno impensierito Marietta prima all’84’ e poi all’86’ con il tiro di Rota finito però sul fondo. Vittoria importante per i bergamaschi che ritrovano così i 3 punti, mentre l’Alessandria resta a caccia di punti per risollevarsi dall’ultimo posto in classifica. 

ALESSANDRIA vs ALBINOLEFFE 0-1

ALESSANDRIA (3-5-2): Spurio 6; Rota 6 (89’ Mangni s.v.); Gega 5,5; Ciancio 5,5; Mastalli 6 (79’ Laukzemis 6); Sepe 6 (58’ Nichetti 6); Soler 6; Pellegrini 6 (58’ Femia 6); Rossi 6; Samele 5,5 (46’ Gazoul 6,5); Siafa 5      A disposizione: Farroni; Barmaz; Cusumano; Pellitteri; Parrinello; Nunzella; Ndir; Busatto; Giubilato. Allenatore: Marco Banchini 

ALBINOLEFFE (3-5-2): Marietta 6; Borghini 6; Milesi 5,5; Baroni 6 (81 Doumbia 6); Brentan 6; Zanini 6,5 (81’ Angeloni 6); Munari 5,5; Piccoli 6; Gusu 6,5; Zoma 6 (74’ Arrighini 5,5); Longo 6 (81 Agostinelli 6)        A disposizione: Pratelli; Moleri; Toccafondi; Muzio; Saltarelli; Allieri; Ercolani. Allenatore: Simone Arceci 

MARCATORI: 45’ Gusu 

Gusu esulta dopo il gol segnato a fine primo tempo e che ha deciso la partita (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

A 12 anni dal dramma di Morosini, malore in cam...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
“Il 14 aprile 2012, a Pescara, veniva tragicamente a mancare Piermario Morosini. Sono già passati dodici anni, eppure sembra ieri… Il tempo scorre ...

AlbinoLeffe con il Renate finisce a reti bianche

Fabio Garghentini |
13 Aprile 2024
Pareggio a reti bianche in casa per l’Albinoleffe contro il Renate. Partita molto combattuta tra le due squadre che hanno preferito non rischiare t...

AlbinoLeffe punito dalla Pro Vercelli in rimonta

Fabio Garghentini |
6 Aprile 2024
Si rompe la striscia di otto risultati utili consecutivi per l’Albinoleffe che esce sconfitta per 3 a 1 dalla trasferta contro la Pro Vercelli. Dop...