AlbinoLeffe frena la capolista Renate

Fabrizio Carcano |

Un buon pomeriggio per l’AlbinoLeffe, impegnato in trasferta a Meda sul campo della capolista Renate. Dopo gli alti e bassi dei precedenti due turni di campionato, con la clamorosa vittoria per 3-0 a Trieste e l’altrettanto ko casalingo allo Stadium contro la neopromossa Arzignano, è arrivato un punto, con uno 0-0, utile per muovere la classifica e salire a quota 11 punti. La squadra bluceleste nell’arco dei novanta minuti, nonostante la prevalenza degli avversari nel possesso di palla e nel numero di occasioni create, ha corso un solo grande rischio, alla metà esatta della ripresa su un calcio di rigore assegnato dopo un dubbio contatto aereo tra Saltarelli e Malotti: dal dischetto Maistrello ha però calciato alle stelle. Pari che va più stretto al Renate, che frena e perde la vetta scavalcato da Lecco e Feralpi, mentre l’AlbinoLeffe resta ai margini della zona più pericolosa a quota 11 insieme al Mantova. Domenica 30 ottobre allo Stadium di Zanica di scena la Juventus under 23 allenata da Massimo Brambilla, altra squadra in crisi di risultati con appena 12 punti.

Pareggio a reti bianche sul campo di Meda per la bluceleste di Beppe Biava (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

A 12 anni dal dramma di Morosini, malore in cam...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
“Il 14 aprile 2012, a Pescara, veniva tragicamente a mancare Piermario Morosini. Sono già passati dodici anni, eppure sembra ieri… Il tempo scorre ...

AlbinoLeffe con il Renate finisce a reti bianche

Fabio Garghentini |
13 Aprile 2024
Pareggio a reti bianche in casa per l’Albinoleffe contro il Renate. Partita molto combattuta tra le due squadre che hanno preferito non rischiare t...

AlbinoLeffe punito dalla Pro Vercelli in rimonta

Fabio Garghentini |
6 Aprile 2024
Si rompe la striscia di otto risultati utili consecutivi per l’Albinoleffe che esce sconfitta per 3 a 1 dalla trasferta contro la Pro Vercelli. Dop...