AlbinoLeffe impone il pari al Padova seconda della classe

Fabio Garghentini |

Continua la striscia di pareggi per l’Albinoleffe che colleziona il quarto di fila, anche questa volta con il risultato di zero a zero. Nonostante il Padova abbia attaccato con insistenza, alla ricerca della vittoria, i bergamaschi sono riusciti a contenere efficacemente le spinte offensive avversarie mantenendo la porta inviolata e conquistando un importante punto contro la seconda in classifica. La prima occasione è stata in favore dell’Albinoleffe all’11’ minuto quando Munari liberatosi dell’avversario ha calciato fuori di un soffio. Al 30’ invece un bel tiro di Gusu ha sfiorato l’incrocio finendo così alle spalle di Donnarumma. Al 38’ il Padova è andato molto vicino alla rete con il tiro di Fusi deviato che è così finito sulla traversa. Nel secondo tempo i veneti hanno attaccato a pieno organico, arrivando però con difficoltà alla conclusione verso la porta; il pressing alto ed i vari cross hanno impensierito in più occasioni la difesa seriana che però è rimasta attenta e si è fatta trovare sempre pronta fino al termine della gara. Al 67’ Zamparo, in area defilato sulla sinistra, si è girato con velocità ed ha concluso verso la porta, non trovando lo specchio per pochissimo. All’80 è stato ancora Zamparo a mandare in apprensione i ragazzi di Lopez con un colpo di testa finito fuori di pochissimo. La partita è finita così con il risultato di zero a zero, l’Albinoleffe conferma così le sue ottime capacità difensiva pure contro la seconda della classe ma sono evidenti anche le difficoltà offensive della squadra. 

ALBINOLEFFE vs PADOVA 0-0

Padova (4-3-3): Donnarumma 6; Favale 6 (87’ Villa s.v.); Delli Carri 6; Faedo 6; Kirwan 6; Fusi 5,5 (87’ Tordini s.v.); Crisetig 6; Cretella 6 (77’ Radrezza 6); Palombi 5,5 (65’ Capelli 6); Bortolussi 5,5 (65’ Zamparo 6); Liguori 6,5     A disposizione: Mangiaracina; Zanellati; Perrotta; Crescenzi; Bianchi. Allenatore: Vincenzo Torrente 

Albinoleffe (3-5-2): Marietta 6; Milesi 6; Borghini 6; Baroni 6; Agostinelli 5,5 (65’ Giorno 6); Doumbia 6; Zanini 6; Munari 5,5 (65’ Piccoli 6); Zoma 5,5 (71’ Muzio 5,5); Arrighini 5,5 (65’ Longo 6)    A disposizione: Pratelli; Moleri; Marchetti; Brentan; Angeloni; Saltarelli; Allieri; Gatti. Allenatore: Giovanni Lopez

Il centrale bluceleste Doumbia (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

AlbinoLeffe solo 1 punto per la salvezza matema...

Fabio Garghentini |
20 Aprile 2024
Finisce per 1 a 1 il match tra Pergolettese e Albinoleffe, con il gol del pareggio da parte dei padroni di casa arrivato al 91’ minuto di gioco. Un...

Gli applausi di Klopp alla curva Pisani come un...

Fabio Gennari |
19 Aprile 2024
C’è un posto, intimo, dove i sogni diventano sempre realtà. Dove nessuno ha paura di dirsi “posso farcela”, dove non c’è sc...

A 12 anni dal dramma di Morosini, malore in cam...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
“Il 14 aprile 2012, a Pescara, veniva tragicamente a mancare Piermario Morosini. Sono già passati dodici anni, eppure sembra ieri… Il tempo scorre ...