AlbinoLeffe seconda battuta d’arresto

Marta Nozza Bielli |

I baby attaccanti della Pergolettese hanno condannato alla seconda sconfitta l’Albinoleffe, che ha subito un gol per tempo ed è stato frenato dalle parate del portiere cremasco Soncin. Anche nel terzo turno di campionato il rammarico prevale sulle altre considerazioni di tipo tecnico. I seriani ci hanno messo tutto l’impegno, ma non sono riusciti a bucare la porta avversaria, facendosi sorprendere nelle sole due occasioni in cui i padroni di casa si sono affacciati pericolosamente in avanti. E’ stato Manconi il primo a impegnare l’estremo difensore che si è salvato in angolo. L’attaccante seriano ci ha riprovato all’11’ vedendosi deviare il tiro di destro. La Pergolettese ha trovato il gol alla prima occasione: conclusione dal limite dall’area di Iori con deviazione di un difensore, il portiere bluceleste Pagno si è opposto alla meglio, nulla potendo sulla ribattuta di Abiuso. Nel finale di primo tempo, Soncin si è opposto a un nuovo tentativo di Manconi. Bertarelli, sostituto di Biava in panchina, è stato costretto a sostituire per infortunio Jacopo Gelli con Marchetti. Prima dell’intervallo è stato Doumbia a essere fermato dal portiere cremasco.

AlbinoLeffe vicino al pareggio a inizio ripresa con Saltarelli che ha colpito la parte superiore della traversa. Al 17’ sembrava fatta, ma il cremasco Arini ha fatto scudo con il corpo ribattendo la conclusione rasoterra a colpo sicuro di Cocco. Circa a metà ripresa, Bertarelli ha completato le sostituzioni, dando maggiore impulso alla manovra dei seriani. Ma prima della mezz’ora il cremasco Vitalucci ha indovinato il tiro vincente di destro beffando Pagno.

Questo il commento di Bertarelli a fine gara: “È stata una partita particolare. Abbiamo avuto un buon approccio, diverse occasioni, poi nella seconda parte abbiamo faticato un po’ e come ci era già capitato nelle altre due gare al primo tiro siamo passati in svantaggio. Altra tegola i due infortuni, che ci hanno poi costretto a poter utilizzare un solo slot per effettuare i restanti cambi. Nella ripresa siamo ripartiti bene, abbiamo avuto nuovamente qualche situazione positiva per pareggiare ma dopo il 2-0 ci siamo un po’ lasciati andare. So che non è semplice ma non dobbiamo assolutamente mollare perché mancava ancora un quarto d’ora alla fine e sarebbe bastato un gol per riaprire la gara. Ora testa a sabato: dobbiamo recuperare il più possibile le energie, sia fisiche sia mentali, in vista del Vicenza”.

Pergolettese-AlbinoLeffe 2-0

PERGOLETTESE (3-5-2): Soncin; Tonoli, Arini, Lambrughi; Bariti, Andreoli, Artioli, Varas, Villa; Iori (10’st Vitalucci), Abiuso (14’st Corti). (Rubbi, Cattaneo, Bevilacqua, Lucenti, Cancello, Guiu Vilanova, Verzeni, Ruani, Gabelli, Bozzuto). All. Fabbro
ALBINOLEFFE (3-5-2): Pagno; Milesi, J. Gelli (42’pt Marchetti), Saltarelli; Gusu, Doumbia, F. Gelli (20’st Genevier), Piccoli (20’st Zoma), Poletti (7′ pt Tomaselli); Cocco (20’st Cori), Manconi. (Facchetti, Bersanetti, Brentan, Giorgione, Ntube, Rosso, Zoma, Toma). All. Biava (in panchina Bertarelli)
ARBITRO: Maria Marotta di Sapri
RETI: 25’pt Abiuso, 29’st Vitalucci
Ammoniti Milesi, Iori, F. Gelli, Varas, Corti. Angoli 3 a 5. Recupero 3’ + 3’.

L’attaccante seriano Mangoni è andato più volte vicino al gol (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

AlbinoLeffe punito dalla Pro Vercelli in rimonta

Fabio Garghentini |
6 Aprile 2024
Si rompe la striscia di otto risultati utili consecutivi per l’Albinoleffe che esce sconfitta per 3 a 1 dalla trasferta contro la Pro Vercelli. Dop...

AlbinoLeffe acciuffato da Trento nei secondi fi...

Fabio Garghentini |
30 Marzo 2024
Sesto pareggio consecutivo per l’Albinoleffe, che è stata beffata sul finale dopo aver rimontato il match chiudendo così sul risultato di 2 a 2. Un...

AlbinoLeffe segna ma non si sblocca dal pari

Fabio Garghentini |
23 Marzo 2024
Finisce per 1 a 1 il match tra Albinoleffe e Pro Sesto che decreta il quinto pareggio di fila per i bergamaschi. Primo tempo iniziato benissimo dai...