AlbinoLeffe sfata il tabù del proprio Stadium

Fabrizio Carcano |

Il 2023 inizia con il botto per l’AlbinoLeffe, che torna al successo allo Stadium di Zanica battendo la più quotata Pro Sesto nel derby lombardo per 3-1, con una vittoria in rimonta e una mezz’ora finale dominata. I seriani di mister Biava, trascinati dalla doppietta del 36enne Andrea Cocco, salgono così a quota 27 punti allontanandosi dalla zona pericolosa. Bluceleste che ha ritrovato dopo dieci anni in porta il 34enne Daniel Offredi, riserva nell’annata con Mondonico in panchina e tra i pali nella stagione 2011-2012 culminata con la retrocessione. Offredi, appena ingaggiato subito titolare e subito protagonista con una buona prestazione.

AlbinoLeffe che aveva chiuso il primo tempo sotto di un gol, punito al 34’ da una disattenzione difensiva che aveva permesso a Bruschi di portare in vantaggio i milanesi, dopo una prima mezz’ora in cui la squadra di Biava aveva costruito tanto ma senza inquadrare la porta avversaria. La svolta al 10’ della ripresa con l’ingresso dell’esperto Cocco al posto di Giorgione: il cagliaritano è subito pericoloso con un tiro di poco fuori.

Poi al 61’ fallo di rigore su Zoma e dal dischetto Cocco trafigge Del Frate per l’1-1. Cinque minuti più tardi, al 66’, il vantaggio dei padroni di casa. Palla in profondità sulla sinistra per Jacopo Manconi che va via in velocità, entra in area, salta il diretto avversario e insacca con un preciso rasoterra sul secondo palo.

La Pro Sesto non reagisce, i minuti scorrono, all’84’ Manconi fallisce di un soffio il tris che arriva al 90’, da corner, con un colpo di testa ancora di Cocco. Vittoria meritata per l’AlbinoLeffe che sabato 14 gennaio, alle 14:30, sarà di nuovo in casa, allo Stadium di Zanica, per un altro derby lombardo contro la Pergolettese.

La grinta di Cocco, circondato dai compagni di squadra, autore di una doppietta alla Pro Sesto (credits: ufficio stampa AlbinoLeffe)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

All’Europeo 2 o forse 3 atalantini in azzurro

Redazione |
15 Maggio 2024
A Euro 2020, disputato un anno dopo a causa della pandemia e vinto dalla Nazionale guidata da Roberto Mancini, furono due gli atalantini a vestire ...

L’incontro con Mattarella alla vigilia della fi...

Redazione |
14 Maggio 2024
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale i calciatori, i dirigenti e gli staff tecnici di Atalanta e Juventus, s...

Gasperini e Papu Gomez pace fatta sotto il segn...

Federica Sorrentino |
14 Maggio 2024
Gian Piero Gasperini e Alejandro “Papu” Gomez hanno fatto pace, a tre anni e mezzo di distanza dai contrasti che sfociarono nella parte...