Alle Deaflympics il volley femminile sogna l’oro

Redazione |

La Nazionale di pallavolo femminile è di nuovo in finale olimpica a distanza di cinque anni, dopo una partita bellissima vinta per 3-1 sull’Ucraina e un quarto set terminato 27-25 che è già un pezzo di storia. Le azzurre si sono riconfermate dopo cinque anni e non è davvero poco. Galbusera e compagne hanno dimostrato quella determinazione che solo le squadre migliori sono in grado di tradurre questa impronta in risultati. Il match si è sviluppato con un primo set tutto di marca azzurra (25-18), nel secondo l’Ucraina è partita più decisa ed è riuscita a respingere tutti gli assalti dell’Italia (20-25) che avrebbe voluto chiudere in fretta i conti e invece ha dovuto armarsi di grinta e pazienza e ricostruire daccapo quel successo che sentiva alla sua portata (25-17 il terzo parziale). Ma è stato il quarto il set che ha entusiasmato tutti, giocato sul filo del rasoio, recuperato dal 23-19, poi combattuto su ogni palla, con Luana Martone inarrestabile nel chiudere i giochi disegnati per lei.

“Ho capito che ce l’avremmo fatta quando ho visto che punto su punto l’Italia non mollava, anche se l’Ucraina ha resistito a lungo” ha racconta il direttore tecnico Loredana Bava. Ora in finale si ripresenterà l’eterna sfida con la Turchia, che ebbe la meglio sulle azzurre nella finale mondiale di Chianciano Terme, già sconfitte anche a Caxias do Sul nel girone di qualificazione. Battere l’Ucraina ha dato maggiore convinzione all’Italvolley femminile protagonista delle Deaflympics.

La squadra del volley femminile festeggia l’accesso alla finale alle Deaflympics (credits: FSSI)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

VBG91 torna da Macerata con un punto

Michela Corvetto |
27 Novembre 2022
Volley Bergamo 1991 torna da Macerata con un punto, frutto di una sconfitta al tie-break conquistato dopo avere rimontato due set. Gara decisa al f...

Agnelli Tipiesse cade in casa dopo 20 mesi

Eugenio Sorrentino |
27 Novembre 2022
L’ultima sconfitta casalinga di Agnelli Tipiesse in Regular Season era datata 21 marzo 2021. Ne è arrivata una dopo venti mesi, sul filo di lana. E...

Agnelli Tipiesse cerca il rilancio con Santa Croce

Michele Ferruggia |
26 Novembre 2022
Dopo due ko consecutivi lontano da casa, Agnelli Tipiesse torna al Pala Intred (domenica 27 novembre alle 18) per affrontare Santa Croce, una delle...