Andrea Salvi re del twirling

Marta Nozza Bielli |

Il 21enne Andrea Salvi, nativo di Berbenno ma residente a Brembilla, si è confermato leader europeo di una specialità poco nota ma in costante ascesa quanto a numero di praticanti. Parliamo del twirling, disciplina che lo ha visto tornare a casa dai campionati europei, svoltisi a Sélestat in Francia nel weekend pasquale, con al collo tre medaglie d’oro conquistate nelle seguenti discipline: Rytmic Twirl Senior, Boy Team Senior, Dance Twirling Corps. Andrea Salvi, che ha seguito le orme della sorella e fa parte del Gruppo di Twirling Brembillese, già nel 2019 aveva conquistato due ori nelle specialità “Rhytmic Twirl” e “Un Bastone”. Il TWIRLING, praticato indistintamente da maschi e femmine, è uno sport per alcuni aspetti simile alla ginnastica ritmica e artistica, ma che tuttavia presenta alcuni elementi che lo caratterizzano in maniera fondamentale, in modo particolare l’utilizzo di un “bastone”. Il termine twirling, infatti, deriva dal verbo inglese “to twirl”, la cui traduzione italiana è “far ruotare”. Il twirling è una disciplina agonistica tecnico-combinatoria che esalta i fattori fisici individuali, mettendo in evidenza l’aspetto estetico del movimento. Unisce a movimenti propri della danza, ginnastica ritmica ed artistica, l’uso di un bastone che viene lanciato in aria o fatto roteare sul corpo. La patria del twirling è il nord America: nel Canada e USA dove ci sono più di due milioni di praticanti. Il Giappone è la nazione dove questo sport è meglio organizzato ed è entrato da tempo nelle scuole e nei campus.

Andrea Salvi si è confermato leader europeo di specialità (credits: Federazione Itaiana Twirling)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica a un passo dalla promozione in A1

Luciano Locatelli |
17 Maggio 2024
In calendario domenica 19 maggio il primo atto della serie di finale per l’accesso alla serie A1 di pallanuoto femminile, che vede impegnata la Iso...

Pallanuoto BG vittoria e salvezza a Novara

Luciano Locatelli |
4 Maggio 2024
Vince e si salva la Pallanuoto Bergamo che in quel di Novara batte la locale formazione per 6-17, un risultato rotondo contro il fanalino di coda d...

Yumin Abbadini bronzo anche con la squadra di a...

Redazione |
28 Aprile 2024
La squadra nazionale di ginnastica artistica italiana si aggiudica il terzo posto ai 36esimi campionati d’Europa di Ginnastica Artistica. Il bergam...