Arcene Tamburello batte la capolista e corre per lo scudetto 

Luciano Locatelli |

Vittoria a sorpresa per Arcene Tamburello che in quel di San Paolo d’Argon ha avuto la meglio sulla capolista Sommacampagna per 2 set a zero (6-4, 6-2). Una prova di maturità per gli uomini di Mogliotti-Locatelli che rilancia i bergamaschi nella corsa al primato assieme a Castellaro e Solferino.

La partita, però, non era iniziata bene. Infatti, i bergamaschi erano andati sotto di 4 giochi a zero sbagliando per due volte sul 40 pari, poi pian piano i padroni di casa hanno cominciato a macinare gioco e sbagliare meno tanto da pareggiare i giochi (4-4) e portarsi in vantaggio sul 5-4 per poi chiudere 6-4 il primo set.

Secondo set molto combattuto all’inizio con 2 giochi per parte, poi la svolta sul punto del 3-2, lo scambio più lungo dell’incontro durato ben dieci minuti con 166 colpi. Arcene si porta in vantaggio e da questo momento non lascia più scampo ai veronesi che hanno provato a resistere ai colpi inferti da Lorenzo Bertagna e compagni, ma hanno dovuto soccombere anche nel secondo set per 6-2.

Una vittoria molto importante in ottica campionato per Arcene, che risponde ai successi di Castellaro e Solferino rispettivamente vittoriosi contro Cavrianese e Fontigo, consolidando il secondo posto in classifica con Solferino a quota 45 dietro solo un punto a Castellaro e Sommacampagna.

Ovviamente molto soddisfatto il presidente Corrado Gatti, il quale per la prima volta in questo campionato dichiara le ambizioni della sua squadra in ottica scudetto: “Partita splendida dei ragazzi, ora non possiamo più nasconderci, per lo scudetto ci siamo anche noi”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’allenatrice Stefania Mogliotti, che evidenzia la crescita della squadra: “Sapevamo di dover vincere per rimanere agganciati alla vetta e questa pressione si è fatta sentire in negativo all’inizio del primo set. Poi, però, i ragazzi sono riusciti a scrollarsi di dosso la tensione e con una grande rimonta collettiva abbiamo vinto il primo set. Nel secondo la battaglia è continuata anche se abbiamo tenuto sempre il controllo del gioco. Faccio un grande plauso a tutti i ragazzi scesi in campo”.

Ora il campionato di serie A open osserva una pausa per consentire di giocare le semifinali e finale coppa Italia che si terranno a Noarna in provincia di Trento il 12 e 13 agosto. In questa occasione andrà di nuovo in scena la sfida con il Sommacampagna il 12, mentre il giorno prima si sfideranno Castellaro e Solferino.

Alla ripresa del campionato, invece, domenica 4 settembre, l’Arcene se la dovrà vedere con il Sabbionara in casa, mentre sarà da osservare con attenzione il big match tra Sommacampagna e Castellaro che potrebbe riservare qualche nuova sorpresa in termini di classifica.

RISULTATI DELLA 18^ GIORNATA

Guidizzolo-Cremolino 1-2

Tuenno-Ceresara 0-2

Cavaion-Sabbionara 2-0

Arcene-Sommacampagna 2-0

Castellaro-Cavrianese 2-0

CLASSIFICA: Sommacampagna e Castellaro punti 46 Arcene e Solferino 45, Cavrianese 33, Guidizzolo 23, Cremolino e Ceresara 19, Fontigo 15, Sabbionara 13, Cavaion 12, Tuenno 8. 

La vittoria su Sommacampagna regala il secondo posto a un punto dalla vetta (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Cadei torna a gareggiare nelle acque di Chioggia

Michele Ferruggia |
17 Maggio 2024
Il Campionato italiano di Moto d’Acqua 2024 fa tappa a Chioggia, dove nel 2009 il pluricampione bergamasco Michele Cadei fece il suo esordio. La se...

Arcene Tamburello riprende a vincere

Luciano Locatelli |
12 Maggio 2024
Vittoria sofferta per l’Arcene Tamburello impegnata nel campionato di serie A open maschile, che riprende il suo cammino dopo il passo falso con la...

UBISport Ciserano e San Paolo d’Argon ok nella ...

Luciano Locatelli |
12 Maggio 2024
Doppia vittoria nel campionato di serie A open di tamburello femminile, per le due formazioni bergamasche che prevalgono entrambe in trasferta port...