Arcene Tamburello cede al Ceserara e scivola al sesto posto

Luciano Locatelli |

Nuova sconfitta per l’Arcene Tamburello, impegnato nel campionato di serie A open, contro il Ceserara degli ex fratelli Bertagna e Michelini. La squadra bergamasca ha perso 0-2 al termine di un incontro che ha confermato il periodo non brillante dei fratelli Merighi e compagni, in questo avvio di stagione.

Nel primo set il Ceresara passa subito in vantaggio per 0-2, pareggio dell’Arcene che si porta sul 2-2 e a seguire sul 5-3. La partita sembra indirizzata ed invece i mantovani ribaltano il punteggio conquistando gli ultimi tre giochi e vincono il primo set 5-6. Secondo set più equilibrato che viene però sempre condotto da Lorenzo Bertagna e compagni, dopo un inizio in parità (1-1), si va sul 1-3, poi 3-4. Ultimi due giochi conquistati dal Ceresara senza resistenza da parte dei bergamaschi che perdono st e partita 3-6.

Così al termine dell’incontro l’allenatore Alessandro Locatelli: “Sembrava un film già visto ed in breve siamo sotto di 2 a zero ma poi pian piano siamo riusciti a recuperare e addirittura portarci sul 5 a 3 per noi e sempre per noi 40 a 15 ma la fretta in questa categoria è una brutta compagnia e ha fatto sì che il Ceresara ha vinto 6 a 5. Nel secondo set abbiamo pagato lo smacco di non aver vinto il primo set è giocando sempre non nelle nostre capacità e ha fatto sì che hanno vinto 6 a 3. Alessandro Merighi migliore dei nostri, mentre Federico Merighi sotto tono un po’ indisposto fisicamente. Peccato ancora una volta perché vincendo questa partita si entrava diretti in Coppa Italia visto i risultati degli altri campi”.

Per l’Arcene si tratta della quarta sconfitta stagionale, che comporta, oltre alla mancata qualificazione diretta alla Coppa Italia, anche un arretramento in classifica al sesto posto, grazie al punto conquistato dal Castellaro. Ora per poter accedere alla Coppa Italia di agosto, la squadra di Locatelli dovrà disputare la fase di qualificazione a partire dal 9 giugno in casa con il Guidizzolo. Il campionato, invece, si ferma, per dare spazio alle qualificazioni di Coppa Italia e riprenderà domenica 16 giugno, quando l’Arcene sfiderà in casa il fanalino di coda Fontigo.

ARCENE-CERESARA 0-2 (5-6,3-6.)

ARCENE: A. Merighi, F. Merighi, L. Tonon, T. Merighi, S. Guerra. M. Botturi, Gatti. Dt. A. Locatelli.

CERESARA: L. Bertagna, F. Michelini, E, Bertagna, M. Marsiletti. Dt. C. Grandelli.

ARBITRI: Flaminio Gambirasio (centrale), Mauro Galli, Jessica Rodiani.     

NOTE – 1° set: 0-2,2-2,3-3,5-3,5-5,5-6; 2° set: 1-1,1-3,2-4.3-5,3-6. Pari 40: 3-4.

ALTRI RISULTATI DELLA 9^ GIORNATA

Sommacampagna-Solferino 0-2 (0-6,2-6)

Guidizzolo-Fontigo 2-1 (4-6,6-2,8-6)

Cavrianese-Castellaro 2-1 (2-6,6-5,8-3)

Valgatara-Castiglione 0-2 (3-6,2-6).   

CLASSIFICA: Solferino 23, Ceresara e Cavrianese 20, Castiglione 19, Castellaro 17, Arcene 16, Guidizzolo 8, Sommacampagna 6, Valgatara 5, Fontigo 1.

Quarta sconfitta stagionale per Arcene Tamburello che deve affrontare le qualificazioni per accedere alla Coppa Italia che si disputerà in agosto (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Arcene Tamburello vittoria agevole con il fanal...

Luciano Locatelli |
15 Giugno 2024
Arcene Tamburello vince agevolmente l’anticipo della decima giornata del campionato di serie A open maschile con il fanalino di coda Fontigo. Il ri...

Gritti quarto all'esordio in Coppa del Mondo sc...

Federico Errante |
11 Giugno 2024
Format inedito, i più forti non si smentiscono. La Coppa del Mondo di sci d’erba è scattata da Norrkoeping, in Svezia, con uno slalom dalla f...

Nicole Cadei vola in testa al campionato di mot...

Redazione |
10 Giugno 2024
Il 7° Gran Premio Città di Ancona Acquabike si colora di rosa e ha il volto e il talento della bergamasca Nicole Cadei, che ha conqu...