Arcene Tamburello conquista Solferino

Luciano Locatelli |

Vittoria prestigiosa per l’Arcene Tamburello che batte in trasferta il Solferino allungando in classifica a quota 20 punti, a soli 3 punti di distacco proprio dai mantovani. La partita è stata molto combattuta fino alla fine e si è chiusa con la vittoria al tie-break per 5-8 in favore dei bergamaschi, i quali avrebbero potuto chiudere anche in due set.

Nel primo set, dopo una prima fase di equilibrio sul 2-2, la squadra di Locatelli-Mogliotti è riuscita a prendere 2 game di vantaggio portandosi sul 4-2, ma sul vantaggio nel quinto gioco di 40-0 l’Arcene non riesce a chiudere e così Solferino recupera e pareggia il conto portandosi sul 4 pari, per poi chiudere 6-5 grazie ad una maggiore decisione nei momenti cruciali del primo set.

La perdita del primo gioco, però, non influisce sul rendimento dell’Arcene, che nel secondo set parte subito forte portandosi avanti sul 3-0. Rispondono i mantovani che accorciano nuovamente sul 2-3. La partita è tirata con meno scambi, ma più potenti, e i bergamaschi si impongono per 4-6 (2-4, 3-5, 4-5 i parziali) portando il punteggio dell’incontro sul 1-1.

Ultimo gioco al tie-break molto simile al secondo set, con scambi molto tirati e grandi recuperi. Così la sequenza dei giochi: 2-4 al cambio campo, 5-7 cambio campo e poi ultimo punto del 5-8 che chiude la partita in favore dei bergamaschi.

C’è grande soddisfazione nell’ambiente bergamasco per questa vittoria nella partita di cartello del fine settimana, come ci racconta Stefania Mogliotti: ”E’ stata una partita giocata ad alto ritmo da parte nostra ed abbiamo ottenuto vittoria importante. Peccato non essere riusciti a chiudere il primo set quando eravamo sul punteggio di 4-2 e 40-0 e quindi portare a casa il bottino pieno. Un plauso a tutti i nostri giocatori”.

Da segnalare le ottime prove di Davide Gozzelino e Enrico Bertagna, vere e proprie spine nel fianco degli avversari mantovani più fallosi del solito.

Domenica 5 giugno l’Arcene sarà di scena nuovamente in casa contro il Ceresara per cercare di allungare ancora in classifica e, vista la contemporanea sfida tra Castellaro e Solferino. potrebbe anche agganciare il terzo posto. qualora i mantovani dovessero perdere in casa della prima in classifica.

SOLFERINO-ARCENE 1-2   (6-5, 4-6: t.b.5-8)

SOLFERINO: Pierron, Beltrami, A. Merighi, Mascoli, T. Merighi.

A disposizione: Botturi, Merlo e Cristani. Dt. Spazini.   

ARCENE: L. Bertagna, Gozzelino, E. Bertagna, Vaccari, Guerra.

A disposizione: Tasca e Magri. Dt. Locatelli.

ARBITRI: Luca Bressan (centrale), Francesco Postinghel, Francesco Vicari.

NOTE – 1° SET: 1-1,2-2,2-4,2-4,5-5,6-5; 2° SET: 0-2,(0-3)1-3,2-4,3-5,4-6; T.B. 2-2, 2-4,4-6,5-8.

SERIE A OPEN – RISULTATI DELLA 9^ GIORNATA

Guidizzolo-Tuenno 2-0

Cremolino-Fontigo 2-0

Ceresara-Cavaion 2-0

Solferino-Arcene 1-2

CLASSIFICA: Castellaro punti 26, Sommacampagna e Solferino 23, Arcene 20, Cavrianese 15, Guidizzolo e Ceresara 12, Cremolino 10, Sabbionara 7; Cavaion e Tuenno 6, Fontigo 2.

Arcene consolida il quarto posto in classifica con la vittoria a Solferino (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Chiara Neviani tiratrice superdinamica

Federica Sorrentino |
5 Dicembre 2022
Due medaglie iridate conquistate ai Campionati Mondiali di Tiro Dinamico Sportivo di Pattaya in Thailandia, fanno della bergamasca Chiara Neviani, ...

Rugby Bergamo 1950, ancora una vittoria

Giulia Piazzalunga |
29 Novembre 2022
Dopo la trasferta sarda, la Rugby Bergamo 1950 torna a giocare in casa e lo fa in grande stile: domenica 27 novembre lo Sghilanzoni ha visto i padr...

Trasferta vittoriosa per la Rugby Bergamo 1950

Giulia Piazzalunga |
22 Novembre 2022
La Rugby Bergamo 1950 torna dalla trasferta in territorio sardo con 5 punti importanti: la partita contro l’Olbia Rugby 1982 si chiude 6-57. ...