Arcene Tamburello consolida il terzo posto

Luciano Locatelli |

Vince anche l’anticipo del 14° turno l’Arcene Tamburello che in trasferta con il Fontigo realizza la sua undicesima vittoria in stagione consolidando il terzo posto in attesa delle partite della altre compagini. A dispetto di quello che dice il risultato finale, la partita è stata combattuta e per niente facile per gli uomini di Locatelli e Mogliotti, che avevano due giocatori non al meglio della condizione.

Dopo un primo set conquistato con relativa tranquillità è andato in scena un secondo set più incerto nel quale i padroni di casa hanno cercato di mettere in seria difficoltà i bergamaschi e dopo essersi portati in vantaggio sul 3-1 non sono riusciti a chiudere il set. Lorenzo Bertagna e compagni infatti non hanno mollato e dimostrando una condizione di forma eccellente sono riusciti a ribaltare l’esito del secondo set vincendo 4 giochi di fila e portandosi sul 3-5. Il Fontigo accorcia nel punteggio portandosi 4-5 e prova a riaprirla ma a questo punto l’Arcene ha fatto valere la maggiore forma rispetto ai trevigiani e si è aggiudica il set della vittoria dopo tre ore di gioco sotto l’insolita calura del mese di giugno. Onore pertanto al Fontigo per aver dimostrato un buon gioco a testimonianza di una classifica bugiarda che li vede all’ultimo posto.

Molto contento il presidente Corrado Gatti che ha seguito la squadra anche in questo turno infrasettimanale: “Oggi avevamo qualche acciaccato ed abbiamo sofferto contro un squadra che non merita l’ultimo posto in classifica, pertanto è stata una buonissima partita da parte di entrambe le squadre”.

Ricordiamo che l’Arcene ha dovuto anticipare ad oggi la partita contro il Fontigo perché il 3 luglio sarà impegnata in coppa Europa. Domenica 26 giugno i biancoazzurri saranno di scena a Guidizzolo, squadra che affronteranno nuovamente il mercoledì successivo, in casa, nella gara di spareggio per un posto nelle semifinali di Coppa Italia.

FONTIGO-ARCENE 0-2 (2-6,4-6)

FONTIGO: Bortolamiol, G. Borsoi, A. Pandolfo, De Zambotti (Zannoni), M. Mazzero. Ris. M. Borsoi, Bertazzan, Pederiva. Dt. S. Pandolfo.

ARCENE: L. Bertagna, E. Bertagna, Gozzelino, Vaccari, Guerra. Ris. Tasca. Dt. Locatelli.

ARBITRI: Luca Sona (centrale), Gianni Rizzi, Bruno Fraccaroli.   

NOTE – 1° set: 0-2,1-3,1-5,2-6; 2° set: 1-1,3-1,3-3,3-5,4-6.  Pari 40: 0-1.

CLASSIFICA: Castellaro 30; Sommacampagna e Arcene* 29, Solferino 25, Cavrianese 21, Guidizzolo 14, Cremolino 13, Ceresara 12, Sabbionara, Cavaion, Fontigo* e Tuenno 7. (*) una gara in più.

Undicesima vittoria per l’Arcene Tamburello nell’anticipo della 14a giornata (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rugby Serie B, a Bergamo 4 punti

Giulia Piazzalunga |
12 Febbraio 2024
Nella prima partita in casa del girone di ritorno della Seniores di Serie B, la Rugby Bergamo 1950 porta a casa quattro punti che confermano il ter...

Inizio amaro per la Rugby Bergamo 1950

Giulia Piazzalunga |
1 Febbraio 2024
Riparte il campionato di rugby di Serie B, ma nella prima trasferta contro il Lecco, la Rugby Bergamo 1950 non riesce a portare a casa il risultato...

Sinner vince gli Australian Open ed entra nella...

Eugenio Sorrentino |
28 Gennaio 2024
Jannik Sinner entra nella storia vincendo gli Australian Open al termine di una finale combattuta con Medvedev, che dopo avere vinto i primi due se...