Arcene Tamburello il sogno scudetto continua

Luciano Locatelli |

Riparte con una vittoria il campionato dell’Arcene Tamburello, che tra le mura amiche vince nettamente con il Sabbionara per 2 set a zero (6-0, 6-2) mantenendo la testa della classifica a 48 punti in coabitazione con il Solferino e il Castellaro, che ha battuto in trasferta l’ex capolista Sommacampagna. Dopo la vittoria della Coppa Italia e la pausa estiva c’era un po’ di timore alla ripresa di non riuscire subito ad imporre il proprio gioco da parte dei giocatori di Mogliotti-Locatelli, che però hanno risposto alla grande continuando ad alimentare il sogno scudetto.

In effetti all’inizio dell’incontro si è registrata un po’ di tensione, che è stata poi spazzata al primo gioco quando sul punteggio di 40 pari Lorenzo Bertagna e compagni sono riusciti a prevalere; dopodiché la partita è stata a senso unico, con l’Arcene che vince il primo set a zero senza possibilità di appello da parte degli avversari. Secondo set con il Sabbionara che, più reattivo, prova a mettere in difficoltà gli orobici e dopo un gioco per parte l’Arcene scappa avanti fino al 5-1 e proprio quando deve chiudere spreca due set point che portano il punteggio sul 5-2. Subito dopo i padroni di casa chiudono il set e la partita con il punteggio di 6-2. Una vittoria che mantiene inalterate le chances dell’Arcene che domenica 11 settembre dovrà incontrare un’altra capolista, il Solferino, sempre in casa, in quello che sarà il match clou di giornata.

C’è ovviamente soddisfazione da parte di tutto lo staff e in particolare da parte dell’allenatrice Stefania Mogliotti, la quale ha così commentato la gara: “Siamo contenti del risultato e della prestazione, anche perché dopo una lunga pausa riprendere il campionato non è mai facile sia sul piano tecnico che su quello mentale, per questo faccio un plauso a tutti e cinque i ragazzi scesi in campo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il presidente Corrado Gatti, che guarda già avanti alla prossima sfida d’alta quota: “Temevo la ripresa del campionato e invece i ragazzi hanno ripreso esattamente da dove avevano smesso. Attendiamo fiduciosi la sfida con il Solferino”.

L’appuntamento è quindi fissato alle 15 di domenica 11 settembre ad Arcene, quando i ragazzi di Mogliotti proveranno a bissare il successo conquistato in finale di Coppa Italia per poter continuare ad alimentare il sogno scudetto. Quello con il Solferino, terz’ultima di campionato, sarà anche l’ultimo impegno difficile sul percorso degli orobici, che nelle ultime due gare incontreranno due squadre di centro classifica ormai salve come Ceresara e Cremolino e che non hanno più grandi obiettivi.

RISULTATI DELLA 19^ GIORNATA

Cavrianese-Guidizzolo 2-0

Ceresara-Fontigo 2-1

Cremolino-Tuenno 2-1

Solferino-Cavaion 2-0

Arcene-Sabbionara 2-0

Sommacampagna-Castellaro 1-2

CLASSIFICA: Solferino, Castellaro ed Arcene punti 48, Sommacampagna 47, Cavrianese 36; Guidizzolo 23, Cremolino e Ceresara 21, Fontigo 16, Sabbionara 13, Cavaion 12, Tuenno 9.

Nuovo successo casalingo per la squadra allenata da Stefania Mogliotti (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Cadei torna a gareggiare nelle acque di Chioggia

Michele Ferruggia |
17 Maggio 2024
Il Campionato italiano di Moto d’Acqua 2024 fa tappa a Chioggia, dove nel 2009 il pluricampione bergamasco Michele Cadei fece il suo esordio. La se...

Arcene Tamburello riprende a vincere

Luciano Locatelli |
12 Maggio 2024
Vittoria sofferta per l’Arcene Tamburello impegnata nel campionato di serie A open maschile, che riprende il suo cammino dopo il passo falso con la...

UBISport Ciserano e San Paolo d’Argon ok nella ...

Luciano Locatelli |
12 Maggio 2024
Doppia vittoria nel campionato di serie A open di tamburello femminile, per le due formazioni bergamasche che prevalgono entrambe in trasferta port...