Arcene Tamburello riprende a vincere

Luciano Locatelli |

Vittoria sofferta per l’Arcene Tamburello impegnata nel campionato di serie A open maschile, che riprende il suo cammino dopo il passo falso con la Cavrianese nel turno precedente, battendo il Valgatara per 2-0. Una vittoria non così facile, come invece sembrerebbe dal risultato finale. I veneti, infatti, dopo un primo set sottotono, hanno severamente impegnato i bergamaschi che alla fine hanno messo in campo tutto il loro valore e loro esperienza per prevalere. Partenza sprint per i fratelli Merighi e compagni, che si portano subito avanti per 5 giochi a zero nel primo set. Mini reazione del Valgatara che conquista il sesto gioco (5-1) prima di soccombere per 6-1 a vantaggio dei bergamaschi.

Secondo set decisamente più combattuto, ancora una buona partenza degli uomini di Locatelli che si portano avanti per 2-0. I veronesi però reagiscono e si portano avanti per 2-3. La partita si fa equilibrata e si gioca punto a punto, 3-3, 4-4 e 5 pari prima del successo finale dell’Arcene che riesce a prevalere all’undicesimo gioco, al 40, vincendo set e partita (6-5).

“Partita dai 2 volti, il primo set scivolato vai in breve con il loro aiuto di troppi errori ha permesso di vincere facilmente te 6 a 0. Il secondo set, loro si son messi a giocare e non sbagliare più nulla, noi un po’ sorpresi della prestazione che stavano facendo, ci siamo innervositi ed abbiamo subito la loro reazione, ma stiamo giocando un campionato di serie A e ci sta. La reazione dovevamo aspettarcela e complice qualche errore di troppo, ha premesso a loro ritrovare fiducia, sul 4 pari non dovevamo più permetterci di sbagliare nulla e così più o meno è stato, ma è stato difficile fino ad arrivare 5 pari 40 pari e facendo l’ultimo 15, noi abbiamo vinto il set. È un campionato anomalo tutti anche le cosiddette grandi fanno fatica a fare bottino pieno. Oggi è andata così, ora dalle prossime partite con Castellaro e con Ceresara, vedremo la nostra forza e se entriamo direttamente in coppa Italia oppure dovremo fare tutta la trafila per meritarci un posto a Noarna e giocare la coppa Italia”, così al termine dell’incontro l’allenatore Alessandro Locatelli.

Con questa vittoria l’Arcene aggancia il terzo posto alla pari con la Cavrianese, a quota 15 punti e a soli due punti di distanza dalla capolista Solferino. Domenica 19 maggio, impegno delicato per i bergamaschi sul campo dei campioni d’Italia del Castellaro, che dopo un inizio non brillante stanno recuperando posizioni in classifica.

ARCENE-VALGATARA 2-0 (6-1,6-5)

ARCENE: F. Merighi, A. Merighi, L. Tonon, T. Merighi (M. Botturi dal 2° set), S. Guerra. Ris. Ch. Gatti. Dt. A. Locatelli.

VALGATARA: A, Tommasi, D. Cavalleri, R. Zampini, N Momi, E. Lavarini. Ris. S. Ferrarini, M. Ferri. Dt. A. Manara, 

ARBITRI: Bruno Paganelli (centrale), Mauro Galli, Luciano Locatelli.   

NOTE – 1° set:2-0,4-0,5-1,6-1; 2° set: 2-0,2-2,3-3,4-4,5-5,6-5. Pari 40: 3-0.

ALTRI RISULTATI DELLA 7^ GIORNATA

Cavrianese-Castiglione 2-1 (6-0,3-6,8-2)

Guidizzolo-Castellaro 1-2 (4-6,6-5,5-8)

Solferino-Fontigo 2-0 (6-1,6-1)

Sommacampagna-Ceresara 0-2 (3-6,4-6)

CLASSIFICA: Solferino punti 17, Castiglione 16, Arcene e Cavrianese 15, Castellaro e Ceresara 14, Guidizzolo 6, Valgatara 5, Sommacampagna 3, Fontigo 0.

I fratelli Federico e Alessandro Merighi (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Nicole Cadei vincente sulla scia del padre Michele

Redazione |
20 Maggio 2024
Nicole Cadei ha conquistato il Gran Prix Aquabike Città di Chioggia nella seconda tappa del Campionato italiano di Moto d’Acqua 2024. Doppietta mer...

Arcene Tamburello si arrende al tie-break a Cas...

Luciano Locatelli |
19 Maggio 2024
Sconfitta con onore per l’Arcene Tamburello maschile, impegnato nel massimo campionato open che, in trasferta contro il Castellaro, impegna severam...

Errani e Paolini coppia d’oro agli Internaziona...

Giulia Piazzalunga |
19 Maggio 2024
Dopo dodici anni e per la quarta volta una coppia femminile vince agli Internazionali BNL d’Italia. Sara Errani e Jasmine Paolini sono le nuove cam...