Arcene Tamburello scivola alla prima in casa

Luciano Locatelli |

Nella seconda giornata del massimo campionato maschile di tamburello open, l’Arcene perde la sua prima partita in casa, contro il Solferino con il punteggio di 0-2. La squadra del presidente Corrado Gatti, affrontava però una delle squadre più forti del torneo, che nell’occasione ha dimostrato tutto il suo valore imponendosi per due set a zero. Primo set con la squadra mantovana che parte subito forte portandosi sul 0-4, per l’Arcene c’è solo il tempo di conquistare un gioco e portarsi sul parziale di 1-4, prima che gli ospiti concludano il primo set vincente sul punteggio di 1-6. Nel secondo set i bergamaschi provano a reagire e si portano in vantaggio sul 3-1, Solferino però non molla e contende altri tre giochi al 40, vincendoli e portandosi sul 3-4. Dopodiché l’Arcene perde la fiducia e lascia campo ai mantovani che chiudono set e partita 3-6 senza difficoltà.

Contrariato del risultato l’allenatore Alessandro Locatelli che al termine dell’incontro ha così commentato la prova della sua squadra: “Primo set perso malissimo, in un’ora di gioco, con errori ingenui, ma con squadre strutturate come queste non puoi sbagliare così perché se lo fai difficile fai risultato. Nel secondo set abbiamo giocato meglio, ma sul 3-1 e 40-15 per noi dovevamo vincere il gioco, ma così non è stato. Così anche nel sesto game sul 3 -2 per loro 40-15, abbiamo perso ancora il gioco e poi ancora nel gioco successivo non siamo riusciti a farlo nostro. Così poi loro hanno vinto il set e la partita. Direi che le qualità le abbiamo ma dobbiamo avere più pazienza a questi livelli devi saper soffrire per fare risultato. Peccato perché nel secondo set io ci credevo pienamente. Direi che c’è da lavorare per migliorare questo aspetto mentale”.

Una sconfitta indolore per l’Arcene che è all’inizio del campionato e ha affrontato una delle squadre più attrezzate della categoria, ma già domenica 21 aprile ci sarà l’opportunità di rifarsi in trasferta contro il Sommacampagna.

ARCENE-SOLFERINO 0-2 (1-6, 3-6)

Arcene: Merighi F., Merighi A., Tonon, Guerra, Merighi T., Botturi. D.T. A. Locatelli.

Solferino: Festi L., Campolungo, Festi M., Gasperetti, Ioris, Fraccaro, Lado. D.T. M. Spazzini.

RISULTATI DELLA 2^ GIORNATA – SERIE A OPEN MASCHILE

Guidizzolo-Sommacampagna 5-6, 6-3 (tb 8-5)

Cavrianese-Fontigo 6-2, 6-0

Arcene-Solferino 1-6, 3-6

Valgatara-Ceresara 4-6, 2-6

Castiglione-Castellaro 6-5, 6-2

CLASSIFICA: Solferino e Castiglione 6, Ceresara 5, Cavrianese 4, Castellaro e Arcene 3, Guidizzolo 2, Sommacampagna 1, Valgatara e Fontigo 0.

La squadra di Arcene schierata prima del match con Solferino (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Nicole Cadei vincente sulla scia del padre Michele

Redazione |
20 Maggio 2024
Nicole Cadei ha conquistato il Gran Prix Aquabike Città di Chioggia nella seconda tappa del Campionato italiano di Moto d’Acqua 2024. Doppietta mer...

Arcene Tamburello si arrende al tie-break a Cas...

Luciano Locatelli |
19 Maggio 2024
Sconfitta con onore per l’Arcene Tamburello maschile, impegnato nel massimo campionato open che, in trasferta contro il Castellaro, impegna severam...

Errani e Paolini coppia d’oro agli Internaziona...

Giulia Piazzalunga |
19 Maggio 2024
Dopo dodici anni e per la quarta volta una coppia femminile vince agli Internazionali BNL d’Italia. Sara Errani e Jasmine Paolini sono le nuove cam...