Arcene Tamburello si riscatta con Solferino

Luciano Locatelli |

Arcene Tamburello si prende la rivincita contro Solferino battendolo per 2 set a zero e cancellando la brutta prova disputata nello spareggio per l’accesso alla coppa Italia. Una vittoria fortemente voluta e maturata sul campo di San Paolo d’Argon nel turno di sabato in notturna.

Buona partenza dei bergamaschi che si portano subito sul 2-0. Rispondono i mantovani con tre giochi vinti di seguito portandosi in vantaggio per 2-3. Ma Lorenzo Bertagna e compagni non si fanno sorprendere ed infilano 4 giochi vincenti consecutivi mettendo alle corde Solferino che deve cedere il primo set per 6-3.

Il secondo set è stato più combattuto, partono bene ancora i bergamaschi sulla scia del primo set, 1-0. Risponde Solferino portandosi ancora in vantaggio 1-2. I padroni di casa poi come nel primo set cercano di chiudere l’incontro e si portano in vantaggio sul 5-3. Ma a questo punto i mantovani tirano fuori l’orgoglio e pareggiano il conto andando sul 5 pari. I ragazzi di Locatelli però questa volta hanno chiuso la partita vincendo il sesto gioco decisivo e chiudendo così set e partita per 6-5.

Una vittoria che rilancia i bergamaschi in classifica (30 punti) ora ad un solo punto di distacco proprio da Solferino (31).

E’ contento l’allenatore Sandro Locatelli che ha così commentato la gara: “Abbiamo giocato bene ed abbiamo riscattato la sconfitta della partita per la coppa Italia. Ai ragazzi avevo chiesto di giocare come avevamo fatto in coppa Europa e così è stato. Sono contento per la società e per i ragazzi perché battere Solferino fa sempre rumore”.

Sabato 15 luglio, sempre in notturna, l’Arcene sarà impegnato sul campo di Sommacampagna per cercare di allungare ancora. Intanto, però, è già attivo il mercato per la prossima stagione che porterà ad una una vera e propria rivoluzione all’Arcene. Si parla 4 i nuovi giocatori in arrivo anche se per l’ufficialità si dovrà attendere, ma nel frattempo la società, sembra aver sottoscritto, un accordo con i fratelli Alessandro, Federico e il cugino Tommaso Merighi e con Lorenzo Tonon (quest’ultimo oggi al Castelli Calepio), Alessandro e Tommaso Merighi del Solferino e Federico del Guidizzolo. Della squadra di quest’anno dovrebbero essere confermati: Samuele Guerra e Manuel Botturi oltre a tutto lo staff tecnico. In partenza invece due colonne della squadra come Enrico e Lorenzo Bertagna e Mattia Vaccari corteggiati dal Ceresara oltre a Filippo Michelini.

ALTRI RISULTATI DELLA 15^ GIORNATA

Fontigo-Cavrianese 0-2 (4-6, 4-6)

Castiglione-Sommacampagna 2-0 (6-1, 6-3)

Ceresara-Sabbionara 2-1 (6-3, 2-6, 8-4)

Castellaro-Guidizzolo 2-0 (6-5, 6-2)

Riposa Bardolino.

CLASSIFICA: Castellaro punti 37, Guidizzolo e Cavrianese 32, Solferino 31, Arcene 30; Castiglione 20, Ceresara 12, Fontigo 11, Sommacampagna 9, Bardolino 7, Sabbionara 4.

Lorenzo Bertagna con il capitano del Solferino a inizio gara (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Lions BG arriva in casa la terza sconfitta stag...

Luciano Locatelli |
15 Aprile 2024
Terza sconfitta stagionale per i Lions Bergamo, nella partita casalinga contro i Saints Padova, valida per il per il Girone B della IFL2. La squadr...

Tamburello femminile comanda San Paolo d’Argon

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Una vittoria ed una sconfitta, questo il bilancio della terza giornata del campionato di serie A di Tamburello open femminile, il San Paolo d’Argon...

Arcene Tamburello scivola alla prima in casa

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Nella seconda giornata del massimo campionato maschile di tamburello open, l’Arcene perde la sua prima partita in casa, contro il Solferino con il ...