Arcene Tamburello squadra rinnovata per i vertici della A open

Luciano Locatelli |

Dopo l’avvio del torneo femminile, prende il via domenica 7 aprile anche il campionato di tamburello maschile di serie A open, competizione che viene disputato a girone unico nazionale di 10 squadre con partite di andata e ritorno. Partecipano al campionato le società: Arcene (BG), Castellaro (MN), Castiglione (MN), Cavrianese (MN), Ceresara (MN), Guidizzolo (MN), Solferino (MN), Sommacampagna (VR), Valgatara (VR), Fontigo (TV). Le ultime due squadre classificate al termine del campionato retrocederanno in serie B. Qualora al termine del girone di ritorno, due squadre si trovino a parità di punti in classifica, per la conquista dello scudetto o per la retrocessione si procederà alla disputa di un incontro di spareggio in campo neutro in data 22 settembre per lo scudetto e in data 21 settembre per la retrocessione.

Per classificazioni non riguardanti scudetto e retrocessione, qualora al termine del girone di ritorno, due o più squadre si trovino a parità di punti in classifica, per determinare la posizione, si valuteranno i punti acquisiti negli scontri diretti e in caso di ulteriore parità si calcolerà la migliore differenza giochi ed eventualmente la migliore differenza quindici sempre negli scontri diretti.

Dopo cinque anni di successi (Coppa Italia e Supercoppa 2022) e piazzamenti nei primi posti della classifica di serie A e Coppa Europa, la squadra bergamasca ha provveduto a rinnovare l’organico, con l’innesto di quattro nuovi giocatori che hanno preso il posto di alcuni elementi storici che sono partiti verso nuova destinazione.

Non ci sono più i fratelli Bertagna (Lorenzo ed Enrico) e Filippo Michelini, tutti passati al Ceresara, mentre sono arrivati i fratelli Alessandro e Federico Merighi, il cugino Tommaso Merighi provenienti dal Solferino e dal Guidizzolo e Lorenzo Tonon che invece giocava nel Castelli Calepio. Sono stati invece confermati Samuele Guerra e Manuel Botturi, così come lo staff tecnico con Alessandro Locatelli come allenatore, Giancarlo Tasca come assistente e Diego Gatti nel ruolo di Direttore Sportivo.

Così il presidente Corrado Gatti alla vigilia del nuovo campionato: “Il nostro obiettivo è quello di restare con le prime tre, quattro squadre in classifica fino alla fine, in modo di poterci qualificare per la coppa Italia. Altro obiettivo stagionale è quello di ben figurare in Coppa Europa in Francia. La squadra che vedo favorita per il campionato è il Solferino, poi seguono altre quattro/cinque formazioni alla pari compreso noi. Nelle prime amichevoli abbiamo collezionato risultati altalenanti, ma i punti contano da ora in avanti”.

Oltre al campionato la squadra bergamasca guarda ad altri due appuntamenti importanti come la Coppa Europa e la Coppa Italia. La prima si disputerà dal 4 al 7 di luglio in Francia dove l’Arcene parteciperà per la terza volta consecutiva assieme a Castellaro (detentore del titolo) e Guidizzolo, mentre la Coppa Italia verrà giocata a Noarna dal 2 all’11 di agosto e vedrà la partecipazione dalle prime due squadre nella classifica del girone d’andata del campionato e da quelle che terminato il girone d’andata dal 3° al 10° posto, supereranno i due turni di qualificazione in programma il 9 e il 19 giugno. 

L’appuntamento per il debutto stagionale nelle competizioni ufficiali, è fissato per domenica 7 aprile, ore 15,30, a Fontigo contro la formazione trevisana, composta da Alessandro Pandolfo, Andrea Barisan, Gianni Borsoi, Manuel Bortolamiol, Stefano Mazzero, Matteo De Zambotti, Devis Bertazon, Andrea Lado e con Direttore tecnico Mirko Piazza.


La nuova formazione di Arcene Tamburello che sarà impegnata in serie A open, in Coppa Europa e Coppa Italia (credits: Arcene Tamburello)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Lions BG continua la serie negativa

Luciano Locatelli |
26 Maggio 2024
Continua la serie negativa dei Lions Bergamo che perdono anche il primo appuntamento interdivisionale contro i Pirates Savona, squadra che milita n...

Arcene Tamburello cede al Ceserara e scivola al...

Luciano Locatelli |
26 Maggio 2024
Nuova sconfitta per l’Arcene Tamburello, impegnato nel campionato di serie A open, contro il Ceserara degli ex fratelli Bertagna e Michelini. La sq...

Due ko per le squadre di tamburello femminile b...

Luciano Locatelli |
26 Maggio 2024
Doppia sconfitta per le due squadre bergamasche femminili, impegnate nel campionato di tamburello di serie A open, entrambe in trasferta contro le ...