Arcene Tamburello vince facile

Luciano Locatelli |

Vince facilmente l’Arcene Tamburello contro il Ceresara in due set a zero, quasi senza fatica a dimostrazione del livello di forza raggiunto dai ragazzi del duo Locatelli-Mogliotti. La partita non ha mai avuto storia con l’Arcene che ha attaccato sempre per prima comandando il gioco e mettendo in difficoltà i mantovani, l’unica vera variazione in una partita a senso unico è stata la sospensione temporanea per pioggia sul 2-0. Ma anche dopo la pausa i bergamaschi hanno continuato a dominare vincendo entrambi i set per 6-0 e salendo in classifica a quota 23 punti. È mancato l’aggancio al Solferino che è andata a vincere a sorpresa in casa della capolista Castellaro per 1-2 ma l’attacco al terzo posto è solo rimandato. Soddisfatta l’allenatrice Stefania Mogliotti al termine della gara: “E’ stata un’ottima prestazione da parte di tutta la squadra con una menzione per il terzino Mattia Vaccari che giocava contro la sua ex squadra del paese di origine per cui non è stato facile oggi per lui. Siamo stati molto concentrati, precisi e determinati sin dal primo 15”. Si aggiunge al coro di complimenti anche il presidente Corrado Gatti che vede volare la sua squadra in questo campionato 2022: “Oggi è stata una partita fin troppo facile è un buon periodo per noi e guardiamo avanti. La settimana prossima nell’ultima di campionato del girone di andata incontriamo in casa il Cremolino, restiamo molto fiduciosi per il futuro”. Per l’Arcene, che ha conquistato fin qui 8 vittorie e due e sconfitte solo con Castellaro e Sommacampagna, si preannuncia un girone di ritorno interessante con la possibilità di scalare ancora la classifica se saprà continuare con la stessa determinazione dimostrata nell’andata.

Domenica prossima appuntamento allo Sferisterio di Arcene ore 16,00 per cercare di allungare ancora contro il Cremolino squadra di metà classifica che oggi ha vinto in trasferta contro il Cavaion.

RISULTATI SERIE A OPEN- 10.a giornata:

Sommacampagna-Sabbionara 2-0 (6-2,6-3)

Tuenno-Cavrianese 0-2 (1-6,1-6)

Fontigo-Guidizzolo 2-0 (6-5,6-4)

Cavaion-Cremolino 0-2 (3-6,2-6)

Arcene-Ceresara 2-0 (6-0,6-0)

Castellaro-Solferino 1-2 (6-3,2-6; t.b. 5-8.) 

CLASSIFICA: Castellaro punti 27, Sommacampagna 26, Solferino 25, Arcene 23, Cavrianese 18; Cremolino 13; Guidizzolo e Ceresara 12; Sabbionara 7; Cavaion e Tuenno 6; Fontigo

7

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rugby Bergamo 1950, ancora una vittoria

Giulia Piazzalunga |
29 Novembre 2022
Dopo la trasferta sarda, la Rugby Bergamo 1950 torna a giocare in casa e lo fa in grande stile: domenica 27 novembre lo Sghilanzoni ha visto i padr...

Trasferta vittoriosa per la Rugby Bergamo 1950

Giulia Piazzalunga |
22 Novembre 2022
La Rugby Bergamo 1950 torna dalla trasferta in territorio sardo con 5 punti importanti: la partita contro l’Olbia Rugby 1982 si chiude 6-57. ...

Rugby Bergamo 1950 travolge la capolista

Giulia Piazzalunga |
8 Novembre 2022
Si conclude 29-20 il match che ha visto la Rugby Bergamo 1950 ospitare in casa l’Amatori Rugby Capoterra. I giallorossi tornano a vincere dop...