Asta solidale di Demiral per aiuti alla Turchia

Federica Sorrentino |

Quasi un anno fa è stato pronto a mettere all’asta la sua maglia per contribuire alla campagna di aiuti umanitari al popolo ucraino, lanciata dall’allora compagno di squadra Ruslan Malinovskyi attraverso la Malinovskyi Charity. Merih Demiral, difensore dell’Atalanta e della Turchia, non ha esitato ad attivarsi a favore dei suoi connazionali colpiti nella regione anatolica dal terribile sisma che ha portato morte e distruzione. Ha promosso un’asta benefica con le maglie autografate di Cristiano Ronaldo, Leonardo Bonucci e Paulo Dybala. Le offerte per i tre cimeli hanno raggiunto complessivamente gli 85.000 euro nella serata di mercoledì 8 febbraio. Poi, nella mattinata di giovedì, alla gara di solidarietà si sono aggiunti Alvaro Morata e Antoine Griezman, attaccanti dell’Atletico Madrid. Sono i primi, grandi nomi del calcio che hanno risposto all’appello di Demiral. A cui non poteva restare insensibile l’Atalanta, che ha garantito pieno e concreto supporto all’iniziativa. Ed è pensabile che il difensore turco riceva altre disponibilità a concorrere alla raccolta di fondi destinati alla Dude Association onlus (abhap.org). Tifosi e club Amici dell’Atalanta hanno messo in moto la macchina della solidarietà. Chiunque voglia destinare una forma di aiuto può scrivere a teamdemiral@gmail.com

Le maglie di Ronaldo, Bonucci e Dybala hanno permesso di raccogliere i primi fondi per la onlus turca Dude a favore delle popolazioni colpite dal terribile sisma in Anatolia (immagine da Twitter @Merihdemiral)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

L’emozione di assistere al trionfo di Liverpool

Fabio Gennari |
12 Aprile 2024
Unbelievable, incredibile. Quando Mario Pasalic ha segnato il gol dello 0-3, ho abbracciato Giacomino (Maier, veterano dei giornalisti sportivi, nd...

TIME|OUT sport festival a tu per tu con i campioni

Giulia Piazzalunga |
8 Aprile 2024
Dieci giorni con una serie di campioni dello sport che hanno lasciato il segno nelle rispettive discipline, rivelandosi esempi di vita. Atleti che ...

Matteo Berrettini, The Hammer sta tornando

Redazione |
6 Aprile 2024
Federico II Gonzaga, Duca di Mantova e Marchese del Monferrato, aveva scelto il ramarro come simbolo di resilienza. A suo tempo, si pensava che que...