Atalanta folle amore nostro giunta al quarto capitolo

Federica Sorrentino |

Fai capolino all’oratorio San Giuseppe di Dalmine, in un weekend di pausa campionato e in attesa di rivedere all’opera sul piccolo schermo la Nazionale di Spalletti, e ti ritrovi né più né meno che nella curva nord del Gewiss Stadium. A riprova che amore e passione per l’Atalanta non prendono mai una pausa. Sarà che il 17 ottobre ricorre il 116° anniversario di fondazione dell’Atalanta Bergamasca Calcio ed è l’occasione per festeggiarlo. Sarà anche per via del sottotitolo “2018-2023, dall’inferno del Covid al paradiso della Champions” scelto per il quarto volume di “Atalanta folle amore nostro”, scritto da Daniele Belotti, che richiama un periodo difficile, doloroso, incancellabile, vissuto con cuore e partecipazione straordinari all’insegna del “Mola Mia”. Andato esaurito, lo si sfoglia tra le mani di chi se n’è assicurato una copia per scoprire che non è un tomo (470 pagine non sono poche) ma un’opera multimediale, composta da 1.300 immagini e 120 video che ripassano un lustro di calcio atalantino e visionabili grazie a un qr code. Le prefazioni sono un biglietto da visita doc: Luca Percassi, Gian Piero Gasperini e Rafael Toloi. Tra gli ospiti c’è un gigante, di statura e di qualità tecniche, che risponde al nome di Glenn Stromberg. Neppure Marten de Roon, in collegamento dal ritiro della Nazionale olandese, si è sottratto all’abbraccio virtuale e ai cori dei presenti alla serata di Dalmine. Eppoi, cosa non da poco, il ricavato dell’evento è stato devoluto a La Casa di Leo, nel segno della generosità che è l’etichetta del popolo atalantino, richiamata da Daniele Belotti nel suo libro, in cui ha confessato di essersi commosso nel ricordare l’Ospedale in Fiera messo su in poco più di una settimana di lavoro, giorno e notte, dal mondo del volontariato espressione della curva nord. A chi vuole conoscere Bergamo fino in fondo, cogliendone anche l’anima del legame con l’Atalanta, suggeriamo di leggere il libro e i tre capitoli precedenti.

Il quarto volume di “Atalanta folle amore nostro”, scritto da Daniele Belotti, è dedicato al periodo 2018-2023

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Le storie del Giro tra passione ed emozioni

Eugenio Sorrentino |
20 Aprile 2024
Sabato 4 maggio prenderà il via l’edizione 2024 del Giro d’Italia, la corsa a tappe per eccellenza che ha segnato la storia del ciclismo, attravers...

L’emozione di assistere al trionfo di Liverpool

Fabio Gennari |
12 Aprile 2024
Unbelievable, incredibile. Quando Mario Pasalic ha segnato il gol dello 0-3, ho abbracciato Giacomino (Maier, veterano dei giornalisti sportivi, nd...

TIME|OUT sport festival a tu per tu con i campioni

Giulia Piazzalunga |
8 Aprile 2024
Dieci giorni con una serie di campioni dello sport che hanno lasciato il segno nelle rispettive discipline, rivelandosi esempi di vita. Atleti che ...