Atalanta for Special per declinare l’inclusione

Federica Sorrentino |

L’Atalanta si è fatta Speciale per ragazzi con disabilità intellettivo-relazionali, che avranno modo di scendere in campo con la maglia nerazzurra ed entrare a far parte della grande famiglia di Zingonia. La società annuncia la nascita dell’Atalanta For Special, una squadra in più nell’ambito del progetto di Corporate Social Responsibility, CSR, condotto in collaborazione con la Società Nembrese 1913. Gli atleti, 21 giocatori, vestiranno la maglia nerazzurra grazie alla formula dell’adozione. Un’azione concreta per sensibilizzare sui problemi legati alla disabilità che per garantire la dignità, i diritti ed il benessere delle persone disabili. Gli staff educativi e tecnici di Atalanta e Nembrese 1913 affiancheranno ed accompagneranno il team della squadra Special nelle attività dentro e fuori dal campo.

Alla stipula dell’accordo, sottoscritto da Umberto Marino, Direttore Generale Atalanta, e Giuseppe Amico, Presidente Nembrese 1913, erano presenti Luca Pala, Lucia Castelli e Donato Cacciavillani dello staff Atalanta, Gianmario Lesmo, Davide Zenoni e Gabriele Birolini di Nembrese 1913.

La squadra Atalanta For Special nasce per condividere valori fondamentali quali l’inclusione e la valorizzazione delle diversità. Non una semplice esperienza di calcio, che pure si articolerà in visite al Centro Bortolotti di Zingonia e attività svolte  con il Settore Giovanile atalantino e inviti al Gewiss Stadium, ma un percorso di pieno coinvolgimento di ragazzi con disabilità che sfocerà nella partecipazione al campionato regionale di calcio Paralimpico Sperimentale a 7 FIGC, con incontri che si terranno con cadenza quindicinale a Milano.

I partecipanti alla firma dell’accordo tra Atalanta e Nembrese 1913 (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La Dea di Liverpool incarna il calcio ben giocato

Federica Sorrentino |
12 Aprile 2024
La voglia di stupire, in casa Atalanta, non è mai mancata. Il mondo del pallone con i suoi osservatori previlegiati dovrebbe esserci abituato e inv...

Atalanta da sogno travolge i Reds

Eugenio Sorrentino |
11 Aprile 2024
L’Atalanta riscrive la storia e replica l’impresa allo stadio Anfield, dove aveva già vinto nella sua seconda annata in Champions League, imponendo...

L’impresa di Anfield nelle parole di Gasperini

Fabrizio Carcano |
11 Aprile 2024
Una grande impresa, ma da completare tra una settimana a Bergamo. Gian Piero Gasperini si gode la notte del trionfo ad Anfield Road, ma pensa già a...