Atalanta fucina di nazionali

Eugenio Sorrentino |

C’è il solo Rafael Toloi nella selezione azzurra di Roberto Mancini a rappresentare l’Atalanta. L’italo-brasiliano, campione europeo nel 2021, è rimasto orfano di Matteo Pessina, passato al Monza e non convocato per il doppio impegno con Inghilterra e Ungheria. Ma la sua presenza con l’Italia la dice lunga sulla fiducia che il capitano atalantino riceve contestualmente da mister Gasperini e dal ct azzurro. Alla prima squadra dell’Atalanta attinge anche la U21, che ha chiamato Caleb Okoli, Matteo Ruggeri e Giorgio Scalvini. Né può passare inosservato che ad ogni giro di gare delle squadre nazionali, dal Centro Bortolotti di Zingonia parte un vero e proprio esercito di giocatori. Anche in questo appuntamento di fine settembre, nonostante le indisponibilità di Zapata, Djimsiti e Musso, l’elenco è decisamente lungo e riflette il valore della rosa. Nelle partite di UEFA Nations League ci sono: Merih Demiral, con la Turchia; Marten de Roon e Teun Koopmeiners con l’Olanda; Joakim Maehle e Rasmus Hojlund con la Danimarca; Ruslan Malinovskyi con l’Ucraina; Mario Pasalic con la Croazia. Ad essi si aggiunge Ademola Lookman, in campo per un’amichevole della Nigeria. Dalle giovanili atalantine promossi in nove nelle rappresentative azzurre di categoria: De Nipoti con l’Italia U20, Regonesi con l’Italia U19, Muhameti con l’Albania U19, Gudmundssion con l’Islanda U19, Roaldsoy con la Norvegia U19, Shakur con la Svezia U19, Armstrong con la Finlandia U18, Palestra con l’Italia U18, Racu con la Romania U17.

Rafael Toloi in allenamento con la maglia azzurra (credits: mediagallery/figc.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Europa League e Coppa Italia tutto è possibile

Fabrizio Carcano |
19 Aprile 2024
Davide vestito di nerazzurro sta battendo i giganti Golia delle metropoli del calcio internazionale. L’Atalanta vuole portare la provincia sul tron...

Atalanta in semifinale e Liverpool salva l'onore

Eugenio Sorrentino |
18 Aprile 2024
Al Gewiss Stadium, l’Atalanta ha riscritto la sua storia e aggiunto un nuovo, straordinario capitolo a quella del calcio italiano. Vola in semifina...

Gasperini la sconfitta più bella della sua carr...

Fabrizio Carcano |
18 Aprile 2024
“Abbiamo messo in campo tutti i valori dell’Atalanta, tutti i valori di Bergamo, a cominciare dalla maglia sudata. E tutte le nostre qualità. È bel...