Atalanta quarta per quota ristori dal Qatar

Federica Sorrentino |

L’Atalanta è quarta nella graduatoria delle squadre “premiate” dalla FIFA per avere prestato propri giocatori alle rispettive Nazionali impegnate nella fase finale dei Mondiali in Qatar. I quattro atalantini presenti (Pasalic, che è arrivato a giocare la finalina e dunque il numero massimo di partite, De Roon e Koopmeiners, che si sono fermati ai quarti di finale nella lotteria dei rigori con l’Argentina, e Maehle che con la sua Danimarca non è andato oltre il proprio girone. Il FIFA Club Benefits Programme prevede che ogni società di calcio riceva 10mila dollari per ogni giorno di presenza di un giocatore nel calendario del Mondiale, conteggiando a partire da lunedì 14 novembre. Il ristoro economico per l’Atalanta è di circa 1 milioni 104mila euro (1.172.000 in dollari), inferiore solo a quanto è maturato a favore della Juventus (2.862.000 dollari), dell’Inter (1.823.000 dollari) e del Milan (1.356.000). In totale, alle venti squadre di serie A saranno riconosciuti oltre 15 milioni di dollari.

Mario Pasalic esulta con la maglia della Croazia (credits: Atalanta/Twitter – HNS_CFF)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Semifinale di Europa League a un passo

Eugenio Sorrentino |
17 Aprile 2024
“L’Atalanta gioca in tre competizioni e ci auguriamo che continui ad essere impegnata su tre fronti il mese di maggio”. Non è stato l’incipit di Gi...

La Dea domina e spreca rimontata dal Verona

Eugenio Sorrentino |
15 Aprile 2024
Un punto invece di tre. L’Atalanta spreca quanto di buono fatto nella prima parte di gara, con una prestazione degna di quanto visto a Liverpool in...

Gasperini non cerca alibi ma sprona ad andare a...

Fabrizio Carcano |
15 Aprile 2024
Giocando tante partite ravvicinate qualcosa si lascia per strada, qualche punto si perde per strada. Gian Piero Gasperini non gira intorno ai disco...