Atalanta U23 sconfitta a Fiorenzuola a tempo scaduto

Fabrizio Carcano |

Sconfitta beffarda per l’Atalanta under23 battuta a Fiorenzuola per 2-1 oltre il tempo di recupero, al quinto minuto di extratime dopo i quattro concessi, con una rete di Musatti al fischio finale. Dea che interrompe la sua striscia di sei risultati utili consecutivi cadendo a sorpresa sul campo della terzultima, pagando un calo nell’ultima mezz’ora del secondo tempo. Primo tempo con un quasi monologo nerazzurro, con i bergamaschi a spingere e gli emiliani a contenere. Atalanta che costruisce molto con il 22enne regista spagnolo Jimenez che al 24’ lavora un buon pallone in area smarcando l’accorrente Palestra che con il piattone infila Sorzi nell’angolo. Avanti di una rete la squadra di Modesto cerca il raddoppio ma senza concretizzare e al 45’ rischia la beffa del pareggio con un miracolo del portiere Vismara a salvare su Oneto servito dall’ex nerazzurro Brogni. Ripresa con l’Atalanta ancora in forcing per venti minuti, con buone occasioni per Capone e Ceresoli, poi i nerazzurri calano il ritmo.

Mister Modesto toglie i tre attaccanti Capone, Jimenez e Vlahovic per inserire Cortinovis, Muhameti e Diao, ma la squadra rallenta e arretra e cresce il Fiorenzuola, che aveva già colpito una traversa al 54’ con Mora in uno dei pochi lampi offensivi, che prende un altro legno alto con Bocic su deviazione di Vismara. Gli ultimi venti minuti i padroni di casa pressano e al 76’ su un’azione in mischia, dopo una carambola sul palo, trovano la rete dell’1-1 con Oneto. L’Atalanta prova a vincerla, Sorzi blinda la sua porta e dall’altra parte Vismara compie un intervento prodigioso su Alberti. Finale con le squadre allungate e nell’ultimo assalto all’arma bianca, da una rimessa laterale con successiva mischia in area, il Fiorenzuola pesca il jolly con un tiro dal limite di Musatti che scavalca Vismara sotto l’incrocio. Vincono i padroni di casa, l’Atalanta resta quinta a quota 50 punti.

Fiorenzuola – Atalanta U23 2-1

Primo tempo: 0-1

FIORENZUOLA (4-2-3-1): Sorzi 6,5; Brogni 6 (63’ Maffei 6), Bondiou 6, Potop 6, Sussi 6; Di Gesù 6, Mora 6 (78’ Musatti 6); Oneto 6,5 (78’ Gonza 6), D’Amico 6, Bocic 6; Alberti 5,5. All: Tabbiani.

ATALANTA U23 (3-4-2-1): Vismara 6,5; Bonfanti 6, Varnier 6, Del Lungo 6; Ceresoli 6, Panada 5,5 (92’ De Nipoti sv), Gyabuaa 5,5, Palestra 6,5 (80’ Ghislandi 5,5); Capone 6 (69’ Muhameti 5,5), Jimenez 6 (69’ Cortinovis 5,5); Vlahovic 6 (69’ Diao 5,5). All. Modesto 6

Marcatori: 24’ Palestra (A), 76’ Oneto (F), 95’ Musatti (F)

Francesco Modesto ha visto la sua U23 interrompere la striscia di 6 risultati utili consecutivi (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Riscatto CDK è andata come doveva andare

Fabio Gennari |
13 Giugno 2024
È andata come doveva andare. Come è giusto, logico e importante che andasse. Il primo “acquisto” dell’Atalanta 2024/25 è un ragaz...

Ederson felice all'Atalanta si gode la Selecao

Eugenio Sorrentino |
12 Giugno 2024
Il brasiliano Ederson si sente un giocatore dell’Atalanta e in questo momento pensa al Brasile che lo ha convocato nell’organico verdeoro per la Co...

Koopmeiners si ferma e rinuncia a Euro 2024

Eugenio Sorrentino |
11 Giugno 2024
Dopo Giorgio Scalvini, al quale è stato ricostruito il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, e Marten de Roon, che ha dovuto rinunci...