Atletica Bergamo 1959 sei podi agli assoluti juniores

Marta Nozza Bielli |

Cinque medaglie d’argento e 1 di bronzo. E’ il bottino riportato da Atletica Bergamo 1959 ai Campionati Italiani Juniores di Rieti. Due splendidi argenti sono finiti al collo di Samuele Rignanese, secondo nei 100 e 200 metri con minimo di partecipazione sulla distanza doppia per i mondiali di Calì. Argento anche per Edoardo Corti nei 110hs, Chiara Corti nei 100hs, Alessandro Morotti nei 1500 e Chiara Stefani nei 3000, mentre Gioele Tengattini è finito sul gradino più basso del podio nel getto del peso.

Decisamente di alto livello la prestazione di Samuele Rignanese. Nei 100 metri tre volte sotto i 10”70: 10”64 (+0.2) in batteria, 10”68 in semifinale (-1.0) e 10”63 (-1.4) in finale, nuovo personal best con vento nella norma. Seconda posizione per Samuele alle spalle del solo padovano Faggin. Nei 200 metri, 21”50 (-1.0) in batteria e 21”22 (-0.7) in finale, nuovo primato provinciale under20 e minimo per i mondiali juniores per il velocista allenato da Fausto Frigerio.

Tre ottime prove di Edoardo Corti nei 110hs, molto vicine al personale, 14”14 (+0.9) in batteria, 13”96 (+1.0) in semifinale e 14”04 (-0.6) in finale, giungendo secondo, alle spalle del reatino Dentato. Nella gara femminile la giovane Chiara Minotti non è stata da meno: 14”07 (+1-6) in batteria e un eccellente 13”93 (+2.3) in finale, vanificato dal troppo vento. Nella gara dei 1500 metri, grazie ad una bellissima rimonta finale, Alessandro Morotti è arrivato a meno di un secondo dall’oro. Per lui il crono di 3.54.05. Nel mezzofondo un’altra medaglia di valore ottenuta da Chiara Stefani, la quale ha bene interpretato la gara dei 3000 metri chiudendo in seconda posizione e fermando il cronometro a 10:05.08. 

Dopo il bronzo ai tricolori indoor, Gioele Tengattini centra un altro importante risultato per la sua carriera agonistica, con la terza misura nel peso (16.79). Podio sfiorato invece per la martellista Giorgia Tombini, vicina  al muro dei 50 metri.

Samuele Rignanese con l’allenatore Fausto Frigerio (credits: Fidal/Grana/Atletica BG 1959)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rigali e Pavese test 4x100 per Europei e Giochi...

Giulia Piazzalunga |
24 Maggio 2024
Da lunedì 27 a venerdì 31 maggio, ultimo raduno delle staffette prima degli Europei di Roma 2024. Per i velocisti azzurri allenamento al Foro Itali...

Elisa Valensin 200 record migliore allieva al m...

Redazione |
18 Maggio 2024
Continua a migliorarsi la 17enne Elisa Valensin, portacolori dell’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter, che al Roma Sprint Festival centra il secondo p...

Alla Recastello Radici Gruppo il Trofeo Valli B...

Federica Sorrentino |
18 Maggio 2024
La 19esima edizione del Trofeo Valli Bergamasche, disputato a Leffe, a sole due settimane dai Campionati Europei di corsa in montagna in programma ...