BB14 capolista solitaria dopo otto successi consecutivi

Fabrizio Carcano |

La Bergamo Basket 2014 è capolista solitaria dopo aver inanellato l’ottava vittoria consecutiva. BB14 che all’Italcementi batte 76-63 lo Jadran Trieste e stacca Pordenone in cima al girone D di B Interregionale, quando alla fine del girone d’andata manca solo la trasferta di Oderzo. Capolavoro dei gialloneri di coach Gabriele Grazzini, con la loro difesa da mastini che neutralizza gli attacchi avversari tenendoli sistematicamente sotto i 70 punti, e con un gioco offensivo che sta diventando sempre più corale, con un gruppo con protagonisti realizzativi che cambiano di domenica in domenica.

Se nelle prime giornate a tenere in piedi l’attacco era stata la mano caldissima di Ezio Gallizzi, poi staffettato dal capitano Simoncelli, da alcune giornate intorno ai due registi stanno esplodendo a turno Clementi, Manto, lo stesso Bedini, e da alcune giornate Neri, diventato l’uomo chiave nelle ultime vittorie, miglior realizzatore con 19 punti in questo successo, seguito da Mercante con 12 e dal lungo Sackey, altro giocatore in crescita con 9 più 8 rimbalzi.

BB14 orchestra sinfonica senza solisti, ma con un gruppo vero, che ha ipotecato la vittoria contro lo Jadran volando sul 48-33 al 17’, pur poi riuscire a scappare a più 25 come era già accudito in occasioni di recenti vittorie con scarti fino a 40 punti. Stavolta non c’è stato un distacco conclusivo enorme perché dopo aver chiuso la gara già all’ultimo giro di boa sul 69-47, prima di un ulteriore allungo fino ad un tombale 76-50 al 33’, la BB14 è incappata in un umanissimo blackout offensivo nei minuti finali consentendo un piccolo recupero a Trieste fino al conclusivo 76-63. Ottava meraviglia consecutiva per la squadra di Grazzini che ora è la squadra da battere del girone!

Bergamo Basket 2014 – Jadran Gostol Trieste 76-63 (28-18, 50-35, 69-47)

BB14: Simoncelli (k) 7 (2/3 da 3, 1/2 tl, 3 ass), Clementi 6 (3/3, 0/1), Neri 19 (1/1, 4/9, 5/6, 6 r.), Bedini 5 (2/6, 0/3, 1/3, 5 ass.), Sackey 9 (1/3, 7/10 tl, 8 r., 2 st.); Gallizzi 7 (1/5, 0/4, 5/7, 4 ass.), Piccinni (0/1, 0/2, 4 r.), Cereda N.E., Mercante 12 (3/5, 2/5, 4 r., 5 r., 1 st., 2 rec.), Manto 5 (1/5 da 3, 2/2 tl), Gianoli 6 (2/4, 2/3 tl, 6 r.). Coach: Gabriele Grazzini.

T2 13/28, T3 9/32, TL 23/33. Rimbalzi 9-36 (Sackey 8), assist 16 (Bedini 5).

JADRAN GOSTOL TRIESTE: Lakoseljac (0/1 da 3), Demarchi 8 (3/6, 0/6, 2/2, 3 ass.), Pregarc 5 (1/3, 0/1, 3/6, 7 r.), De Petris 4 (1/8, 2/2 tl, 8 r.), Radja 2 (1/6, 0/1, 6 r.); Batich 12 (3/4, 1/4, 3/6, 8 ass.), Jakin 2 (1/3), Ban (k) 17 (2/5, 3/5, 4/4), Ignjatovic 2 (1/1), Bianchini 1 (1/6, 0/1, 0/2, 5 r.), Milisavljevic 9 (3/3, 1/8, 7 r.). Coach: Gianluca Pozzecco.

T2 17/44, T3 5/27, TL 14/22. Rimbalzi 16-34 (De Petris 8), assist 13 (Batich 8).

Mercante con 12 punti è stato il secondo migliore marcatore dei gialloneri (credts: ufficio stampa BB14)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rotazioni nel roster BB14 in vista Play In Gold

Fabrizio Carcano |
19 Febbraio 2024
La Bergamo Basket 2014, che ha chiuso al primo posto la stagione regolare vincendo il girone D della B Interregionale con 30 punti, allunga le rota...

BB14 chiude la regular season da capolista

Fabrizio Carcano |
18 Febbraio 2024
‘Salutate la capolista’. Con questo coro finale dei Fo de Co’, cuore caldo del tifo giallonero all’Italcementi, la Bergamo Basket 2014 ha festeggia...

Edelweiss piega Busto e consolida il secondo posto

Luciano Locatelli |
17 Febbraio 2024
Vince ancora la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro la Pro Patria Busto Arsizio, una partita combattuta all’inizio e che con il passare de...