BB14 congedo con sconfitta al fotofinish

Fabrizio Carcano |

Non contava per la classifica, non più dopo la retrocessione aritmetica del Bergamo Basket, la scorsa settimana, ma la squadra giallonera ha voluto comunque onorare l’impegno agonistico fino all’ultimo, congedandosi dalla serie B, dalla terza serie, con una partita persa al fotofinish per 79-83 fallendo a due secondi dalla fine il tiro del sorpasso, sul 79-81, con Genovese.

Seconda retrocessione in due anni, dopo quella del 2021 dalla A2, per la compagine giallonera tornata indietro di otto anni, alla quarta serie da dove nel 2015 era partita la scalata fino alla semifinale dei playoff di A2 del 2019.

Epilogo sfortunato per la BB14, priva dei cinque juniores (Mora, Morelli, Cagliani, Rota e Cane) volati con la Blu Orobica alle finali nazionali di categoria che scatteranno domani ad Agropoli. Protagonista con soli sette uomini disponibili di una partita ben giocata contro una squadra, Crema, già sicura dei playout ma motivata per due punti che cambieranno la classifica e gli abbinamenti post season per i cremaschi.

Anche con sette uomini, con Roveda e Masciarelli limitati da acciacchi, la BB14 di coach Ghirelli ha tenuto alla pari il primo tempo chiuso sul 46-46, ha perso contatto sul 54-63 nella ripresa rischiando di sbandare prima di rientrare sul 61-63, fino all’ultimo periodo punto a punto fino alle battute finali. Finisce con la retrocessione già decisa del Bergamo Basket, finisce con gli applausi del pubblico dell’Italcementi.

Bergamo Basket 2014 – Logiman Crema 79-83 (28-27, 46-46, 61-63)

BB14: Isotta 14 (6/11, 0/1, 2/3, 9 r.), Sodero 22 (4/8, 3/10, 5/6, 7 ass.), Masciarelli 9 (2/7, 1/1, 2/3, 6 r.), Genovese 16 (6/8, 1/3, 1/2), Caridi 2 (0/2, 0/1, 2/2, 4 r.); Simoncelli N.E., Roveda 6 (2/4, 2/5 tl, 5 r., 1 rec.), Piccinni, Manenti 10 (2/4, 2/3). Coach: Gabriele Ghirelli. T2: 22/42, T3 7/21, TL 14/21. Rimbalzi 40 (7+33, Isotta 9), assist 10 (Sodero 7).

PALLACANESTRO CREMA: Fazioli 22 (4/5, 3/5, 5/5, 8 ass.), Ballati 6 (0/2, 1/2, 3/5, 5 r.), Graziani 14 (2/5, 1/5, 7/8, 12 r.), Stepanovic 8 (4/7, 0/2), Crespi 9 (3/13, 3/5 tl, 9 r.); Guerra 3 (1/2 da 3), Ziviani 5 (1/4, 1/3), Guerini N.E., Wiltshire N.E., Carinelli N.E., Esposito 12 (2/4, 1/6, 5/7, 5 r., 3 ass.), Lazukic 4 (2/5). Coach: Massimiliano Baldiraghi.
T2 18/45, T3 8/25, TL 23/30. Rimbalzi 43 (12+31, Graziani 12), assist 16 (Fazioli 8).

Soderò al tiro nel match con Crema che ha chiuso la stagione (credits: ufficio stampa BB14)

Note: parziali 28-27, 18-19, 15-17, 18-20. Timeout 7’45” C (21-19), 14’46” B (33-36), 16’54” B (37-44), 24’32” B (50-58), 39’41” B (77-80), 39’49” B (79-81). Usciti per 5 falli: Stepanovic 32’20”, Manenti 38’14”, Isotta 39’47” e Roveda 39’55”.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 e BluOrobica inseguono i playoff nei rispe...

Fabrizio Carcano |
20 Aprile 2024
Ultima giornata di Play In di serie B interregionale con le due squadre di Bergamo in corsa per un posto nei playoff. La Bergamo Basket 2014 domeni...

Canotte biancoblù di Blu Basket in beneficenza ...

Redazione |
19 Aprile 2024
Bruno Cerella balla l’ultimo tango e le canotte biancoblù vanno in beneficenza. In occasione della gara Gruppo Mascio-Sella Cento, in program...

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...