BB14 e Blu Orobica si separano

Fabrizio Carcano |

Da oggi è ufficiale, con la fine dell’anno 2022 termina il mai del tutto decollato accordo di collaborazione tra il Bergamo Basket 2014 e il Blu Orobica Basket Bergamo. Difficile mettere d’accordo due società diverse per il bene della pallacanestro cittadina: un anno e mezzo di alti e bassi, con la BB14 impegnata in serie B e il Blu Orobica focalizzato sul suo florido settore giovanile.

Matrimonio che pareva già destinato alla separazione a fine maggio, quando i due club avevano avuto tensioni alle stelle sulla gestione degli juniores: la Bergamo Basket voleva utilizzarli nelle caldissime partite della semifinale playoff contro Cividale e il Blu Orobica voleva preservarli per le finali nazionali Under 19 a Ragusa. Volarono parole grosse nei rispettivi comunicati stampa e alla fine persero tutti: la BB14 andò a giocarsi la decisiva gara 5 a Cividale senza gli juniores facendosi travolgere e la Under 19 della BluOrobica, con i ragazzini stanchi e spompati, venne asfaltata alle finali nazionali. Con il senno di poi, due brutte figure…

Poi d’estate quella che pareva una fusione vera e propria, più per necessità che per vera scelta, ma fin da subito sono emerse le crepe, ampliatesi con l’avvio del campionato di serie B, con una squadra composta da 4 senior e 8 giovani impegnati con due squadre diverse in due campionati diversi. E poi gli attriti tra i dirigenti ad accelerare la selezione. Messa nero su bianco all’ultimo dell’anno. Con il seguente comunicato stampa:

‘BB14 e BluOrobica comunicano la risoluzione dell’accordo stipulato ad agosto e che aveva dato vita al progetto di Bergamo Basket City. La diversa visione tecnica relativa alla gestione degli Under sommata ad altre questioni inerenti il percorso sportivo da seguire hanno fatto propendere per questa scelta. BB14 ringrazia BluOrobica e Lussana basket per la collaborazione e il supporto offerto in questi mesi, precisando che, dal 1° gennaio 2023 la gestione amministrativa, economica e sportiva della serie B sarà ad esclusivo appannaggio di BB14, mentre per il settore giovanile rimarrà in essere il rapporto da società satellite con BluOrobica. A tutti va il nostro ringraziamento per quanto fatto in questi mesi e per quanto si continuerà a fare, nella speranza che ognuno possa realizzare i propri progetti.

Quindi le due dichiarazioni dei rispettivi presidenti.

“Nel procedere delle giornate si sono evidenziati problemi nella gestione degli under. Per questo come BB14 abbiamo ritenuto opportuno definire in modo diverso alcuni aspetti dell’accordo”, ha spiegato Enzo Galluzzo presidente BB14

“Mi auguro che l’accordo non penalizzi nessuno e consenta ad ambo le parti di mantenere la propria identità. Per quanto ci riguarda dedicheremo le risorse che si libereranno nel proseguimento e nel rafforzamento del progetto Bergamo Basket City”, ha chiosato Paolo Andreini, presidente BluOrobica.

Ora ognuno per la sua strada.

La Bergamo Basket saluta il direttore tecnico Marco Albanesi e i dirigenti in quota Blu Orobica e prosegue con coach Gabriele Ghirelli, che avrà un nuovo vice e allenerà i quattro senior Simoncelli, Sodero, Genovese e Manenti, oltre allo junior Piccinni e ai quattro junior in doppio tesseramento, Isotta, Cagliani, Cane e Rota, che giocheranno anche nella Under 19 della Blu Orobica.

Da lunedì 2 gennaio l’aggregazione al roster di BB14 di due giocatori senior (sui 24-25 anni) nei ruoli di play e pivot, per cui giocherà con sei senior e quattro junior, piu Piccinni a completare il roster da undicesimo. Resta ad allenarsi il 34enne ex capitano Luigi Sergio: al momento non rientra nei programmi tecnici gialloneri e attende una chiamata dalla A2, ma se fosse ancora libero a febbraio non è da escludere che possa essere il settimo senior della BB14 per la parte finale della stagione. Sabato 7 gennaio all’Italcementi prima gara del 2023 per i gialloneri, contro Desio.

Gabriele Ghirelli resta alla guida di BB14 con un nuovo vice (credits: ufficio stampa BB14)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Paolo Fassina nuovo coach Edelweiss Albino

Luciano Locatelli |
24 Giugno 2024
Sarà Paolo Fassina il nuovo allenatore della Playing For Bergamo Edelweiss Albino, per la stagione 2024/25 di basket femminile serie B di Lombardia...

BB14 via l’asse play-pivot Gianoli e Gallizzi

Fabrizio Carcano |
20 Giugno 2024
In attesa di conoscere il suo futuro la Bergamo Basket 2014, neopromossa in serie B nazionale da soli dieci giorni, sta salutando diversi protagoni...

Il bergamasco Flaccadori tricolore con Olimpia ...

Fabrizio Carcano |
14 Giugno 2024
C’è anche un pezzo di basket bergamasco nel 31esimo scudetto, il terzo consecutivo, conquistato giovedì sera a Forum dall’Olimpia Milano. Tra i die...