Basket

BB14 e BluOrobica primo giorno di lavoro

21 Agosto 2023

Fabrizio Carcano

Primo giorno di lavoro per le due squadre bergamasche che saranno protagoniste nel prossimo campionato di serie B Interregionale e si sfideranno il primo novembre nel primo derby della città dei Mille. Alle 17 la Blu Orobica si è ritrovata nella palestra dell’affiliata Lussana, con la sua squadra Under 19 formata da 16 ragazzi nati tra il 2004 (saranno quattro) e il 2007, oltre al ‘veterano’ ventenne Matteo Cagliani a fare da chioccia avendo già due campionati senior alle spalle.

“La nostra è una delle picche società in Italia che riesce a dare la possibilità di misurarsi in un campionato senior ai suoi giovani del suo settore giovanile. In questo momento ci sono tre giocatori in serie A, tre in serie A2 ed una trentina tra B nazionale e interregionale usciti dal nostro vivaio. Quest’anno giocheremo con molti 2005 e 2006 ma dietro di loro abbiamo i 2007, i 2008 e i 2009. E giocheremo con un quintetto con quattro giocatori sopra i due metri. Gli obiettivi? vogliamo mantenere la categoria della B e toglierci delle soddisfazioni e poi fare nell’under 19 dove lo scorso anno abbiamo chiuso tra le prime otto nazionali”, ha spiegato Andreini. 

Alla sua seconda stagione con il Blu Orobica il 49enne coach varesino Marco Albanesi, che guiderà la under19 nei due campionati di B e di categoria, è ottimista: “Sono soddisfatto della squadra, io credo in questo gruppo, ci divertiremo. Siamo giovani certo, ma non bambini: Cagliani, Cane e Rota hanno già giocato in B e ci daranno esperienza, gli altri ragazzi faranno esperienza sul campo. E vogliamo fare bene anche nel campionato Under 19. Siamo stati inseriti nel girone veneto -friulano, avremo trasferte lunghe e i nostri ragazzi il lunedì giocheranno il campionato Under 19 e poi ovviamente andranno a scuola”.

Alle 18 al Lazzaretto il raduno della Bergamo Basket 2014, salutata da una delegazione della Curva dei Fo de Co’. Età media un po’ più alta ma non troppo: dietro al capitano Simoncelli, 37 anni, e al 33enne Mercante, c’è un gruppo di giocatori nati tra il 1998 e il 2003. Tutti però con anni di esperienza in campionati senior.

“Abbiamo costruito una squadra di giocatori già esperti a livello di serie B, con due giocatori maturi come Simoncelli e Mercante e un gruppo di ragazzi tra i 20 e i 26 anni, giovani, ma già rodati nei campionato di alto livello. Abbiamo impostato un programma triennale con coach Grazzini per riconquistare la serie B nazionale magari l’anno prossimo. Ci proveremo anche quest’anno, ma con 6 promozioni su 96 squadre non sarà facile. Vogliamo fare bene e stare nei primi quattro posti del nostro girone”, ha spiegato il presidente Galluzzo.

In sintonia il 40enne coach montecatinese Gabriele Grazzini: “Ho scelto io personalmente i giocatori e lo staff, partendo dalle motivazioni e dalla voglia di sudare, qui tutti dobbiamo avere uno spirito bergamasco, da mettere sul parquet. Ci attende un campionato tutto da scoprire, con squadre retrocesse dalla B e altre salute dalla C, ci saranno delle variabili ma vogliamo lottare per le prime quattro posizioni avendo un gruppo di giocatori motivati, che si alleneranno al mattino e al pomeriggio e guardano alle serie superiori”.

Giocatori e staff di Bergamo Basket 2014 sul prato del Lazzaretto (credits: ufficio stampa BB14)

BluOrobica ha scelto la palestra del Lussana per il via al raduno (credits: ufficio stampa BluOrobica)