BB14 nuovo corso per nobilitare il futuro

Fabrizio Carcano |

Concretezza e territorio. La Bergamo Basket, caduta, nel senso di retrocessa in quarta serie, vuole rialzarsi subito e ripartire attraverso queste due parole, la concretezza e l’appartenenza al territorio di Bergamo. Facendo tesoro di questa caduta, delle sconfitte e dei problemi che hanno portato la BB14 dalla serie A2 alla B2 o B Interregionale in appena 24 mesi. Un fallimento sportivo da cui ripartire con il classico ‘più forti di prima’. Perché dopo due retrocessioni la squadra giallonera vuole ripartire dalla base di una maggiore solidità societaria.

A presentare i programmi, e l’organigramma dirigenziale del club orobico, in un evento di presentazione nella cornice prestigiosa della Fiera di Bergamo, grazie alla collaborazione con PromoBerg, è stato il confermato presidente Enzo Galluzzo. “Oggi inizia una nuova pagina di storia della Bergamo Basket, una storia di cui vogliamo scrivere nuove pagine.Dal gennaio 2003 con Alberto Zanga e Paolo Ferrari abbiamo cominciato un nuovo lavoro, quotidiano, progressivo, un lavoro prezioso e proficuo. Abbiamo vissuto momenti difficili, non è stato facile accettare la retrocessione, ma ci siamo messi in gioco un’altra volta. Non faremo annunci sensazionalistici, vogliamo un presente e un futuro basato sulla concretezza. Vogliamo tornare nei campionati in cui la Bergamo Basket ha giocato fino a pochi anni fa, ma senza proclami, uno step alla volta. Essere ripescati in serie B? No, lo escludiamo, noi vogliamo conquistarci sul campo i campionati dove giocheremo. Puntare alla promozione? Sarà difficile lo sappiamo, ma ci proveremo”.

Presentata poi la compagine societaria. Nell’assemblea dei soci, oltre al presidente Galluzzo, ci saranno il socio di maggioranza Matteo Ballarin (presente in platea), il vice presidente Claudio Zanese, quindi Alberto Zanga promosso a general manager, Paolo Ferrari in qualità di responsabile area Marketing e Relazioni Esterne e Marco Ghidotti come responsabile area amministrativa. Confermato il team manager Franco Meneghel, ex giocatore di grande livello e bandiera del basket cittadino.

Dalla prossima settimana inizierà la costruzione della squadra che sul parquet sarà chiamata a tentare di riportare la BB14 nelle principali serie con un progetto pluriennale. “Per la settimana prossima chiuderemo il nome del nuovo capo allenatore. Verranno confermati il vice allenatore Andrea Fontana e il preparatore atletico Elisa Menti, una colonna della nostra squadra”, ha aggiunto Galluzzo.

Per la panchina giallonera in realtà sono due i candidati: nel giro di qualche giorno verrà chiuso l’accordo con il nuovo coach, essendo scontata la separazione con Gabriele Ghirelli. Possibile la conferma del tiratore Guglielmo Sodero, a Bergamo dal 2021, che ha espresso la volontà di poter rimanere anche rinunciando ad offerte da categorie superiori che sta ricevendo e si incontrerà nei prossimi giorni con la dirigenza giallonera (“Ci stiamo sentendo ogni giorno”, ha confermato Galluzzo).

“Il nostro obiettivo – ha rimarcato il gm Alberto Zanga – è chiaro, ma adesso non è il tempo di parlare: lo faremo dopo aver ottenuto i risultati. Abbiamo contattato due head coach, ora decideremo chi dei due guiderà la squadra. I giocatori? Il roster lo definiremo solo dopo aver formalizzato il coach, pensiamo di avere un gruppo con un mix di giocatori senior e giovani, ma prima dei giocatori vogliamo persone che sposino il nostro progetto. Poter tenere Guglielmo Sodero, giocatore amato dalla tifoseria e che vorrebbe restare? Saremmo folli a non volerlo tenere! Ma sarà un discorso che andremo a caldeggiare all’head coach che dovrà valutare se sia un profilo adatto per lui. Certo Sodero ha i valori che cerchiamo in chi vestirà la nostra maglia. Ma non punteremo solo sulla prima squadra. Avremo una collaborazione, che annunceremo nelle prossime settimane, con una società satellite, una società storica come noi, una società storica nella sua realtà: abbiamo le idee chiare su quello che vogliamo fare con la prima squadra, che deve essere un esempio, un modello, e per il settore giovanile. Vogliamo farci portavoce, collaborando con le istituzioni e con le scuole del territorio di Bergamo, di un messaggio: il basket che educa! Abbiamo già preso contatto con gli uffici scolastici del Comune di Bergamo e della Provincia per veicolare e condividere questo nostro messaggio, questo nostro progetto”.

Presentata infine la rete degli sponsor gialloneri: su tutti Ferretti Casa e Fortimed. Annunciata anche la collaborazione con il celebre marchio gastronomo locale ‘Da Mimmo’, che servirà nel menu’ due pizze cestistiche, dal nome evocativo ‘Schiacciata’ e ‘A spicchi’, con una percentuale nelle vendite di queste pizze devolute proprio alla BB14. Chiosa infine sul pubblico bergamasco, mancato negli ultimi anni, anche in A2, complice la pandemia, ma anche i pessimi risultati che hanno portato alle varie retrocessioni (senza dimenticare che anche nel 2020 la BB14 sarebbe retrocessa se il campionato non fosse stato annullato per la pandemia).

“Iniziamo a essere concreti, a lavorare, a portare dei risultati, poi con il tempo gli appassionati bergamaschi torneranno al palazzetto. Giocheremo ancora all’Italcementi. Stiamo valutando di giocare la domenica pomeriggio alle 18 proprio per favorire i tifosi”, ha concluso Galluzzo.

I dirigenti di Bergamo Basket 2014 con Marcella Messina, in rappresentanza del Comune di Bergamo, Giorgia Gandossi per la Provincia di Bergamo e Lara Magoni per la Regione Lombardia (credits: Pernice Editori)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Paolo Fassina nuovo coach Edelweiss Albino

Luciano Locatelli |
24 Giugno 2024
Sarà Paolo Fassina il nuovo allenatore della Playing For Bergamo Edelweiss Albino, per la stagione 2024/25 di basket femminile serie B di Lombardia...

BB14 via l’asse play-pivot Gianoli e Gallizzi

Fabrizio Carcano |
20 Giugno 2024
In attesa di conoscere il suo futuro la Bergamo Basket 2014, neopromossa in serie B nazionale da soli dieci giorni, sta salutando diversi protagoni...

Il bergamasco Flaccadori tricolore con Olimpia ...

Fabrizio Carcano |
14 Giugno 2024
C’è anche un pezzo di basket bergamasco nel 31esimo scudetto, il terzo consecutivo, conquistato giovedì sera a Forum dall’Olimpia Milano. Tra i die...