BB14 squadra giovane ma promettente 

Fabrizio Carcano |

“Ho trovato esattamente quello che mi aspettavo, una squadra giovane, molto giovane, ma con valori e tanta predisposizione al lavoro. E sapevo che c’è tanto da lavorare ed è quello che stiamo facendo”. Coach Gabriele Ghirelli traccia un primo bilancio positivo dei suoi primi dieci giorni da capo allenatore della Bergamo Basket 2014 a una settimana dall’esordio a Padova nel campionato di serie B.

Due amichevoli disputate nei giorni scorsi contro Pavia e Lumezzane per iniziare a provare i giochi, una terza amichevole sabato a Piacenza interrotta dopo il primo quarto (sul 20-16 per gli emiliani) per un problema infrastrutturale dell’impianto. Ma intanto il 37enne allenatore desiano ha tratto una serie di prime utili indicazioni dalla squadra giallonera.

“Abbiamo iniziato a lavorare su poche cose ma precise, soprattutto difensive, perché sarà importante per noi lavorare bene dentro alcune determinate regole difensive ben precise. La serie B è un campionato tecnicamente importante e si devono evitare errori di concentrazione o anche di comunicazione difensiva. A livello offensivo stiamo cominciando a pulire un po’ il gioco, per perdere meno palloni. Saremo una squadra di corsa e tiri in transizione. Siamo una squadra molto giovane che quando subisce un break perde il filo del gioco e su questo dobbiamo lavorare, ma è normale. Peccato aver interrotto l’amichevole contro Piacenza perché è un’ottima squadra con cui stavamo lavorando bene difensivamente e in attacco avevamo perso pochissimi palloni. Questa prima settimana intera di lavoro è stata molto positiva, da parte dei ragazzi c’è una grande predisposizione all’ascolto e lavoro e questo è fondamentale e i tre senior sono super”.

Ancora una settimana di lavoro in palestra, poi sabato 1 ottobre il debutto in campionato a Padova.

“Sarà una partita tosta, Padova ha un blocco di giocatori senior esperti. Ma sappiamo di poter andare là a giocarci le nostre carte. Il nostro è un progetto a lungo termine, questa squadra ha qualità e soprattutto ha tantissimi margini di miglioramento, per cui abbiamo tanta fiducia di mettere un mattoncino dietro l’altro dopo ogni allenamento. La strada da seguire è questa”, ha concluso coach Ghirelli.

Gabriele Ghirelli, ex coach Desio, ora alla guida del team giallonero (credits: profilo Fb Gabriele Ghirelli)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...