BB14 vince e resta in corsa per i playout

Fabrizio Carcano |

Bella vittoria della Bergamo Basket che in casa, all’Italcementi, trascinata dal 19enne Riccardo Rota, batte a sorpresa la Pontoni Monfalcone per 69-65 grazie ad una importante prestazione difensiva. Vittoria che sposta poco in classifica per i gialloneri orobici, che restano terzultimi a 14 punti, ma con sette giornate ancora da giocare la squadra di coach Gabriele Ghirelli può ancora sperare di recuperare la zona playout, soprattutto avendo recuperato finalmente anche il giovane talento Niccolò Isotta. Vittoria oltre tutto ancora più di valore perché ottenuta senza Dario Masciarelli, il miglior giocatore dei gialloneri, bloccato da una giornata di squalifica.

BB14 davanti praticamente sempre nel primo quarto con un inizio importante a livello difensivo e buoni canestri iniziali dei 2004 Cane e Rota a scavare il primo break sono le bombe di Salvatore Genovese. Il 37enne esterno siciliano segna 10 punti nel primo quarto, prendendosi l’attacco sulle spalle, spingendo i gialloneri sul 17-8 e sul 19-11. Monfalcone reagisce con l’esperienza di Coronica e Prandin, giocatori con esperienza in A, e con il giovane Bellato, risalendo sul 23-21 al primo giro di boa per poi passare a condurre sul 23-25. Bergamo barcolla ma risponde con Cane e poi con tre bombe consecutive di Rota e di un Simoncelli in striscia riportandosi davanti sul 29-28 prima di un gomito a gomito fino al 18’, quando i padroni di casa con il rientrante Isotta e il solito Genovese allungano sul 42-38 con cui si chiude la prima frazione.

Ripresa con Monfalcone con Prandin che riporta i suoi all’aggancio e al vantaggio di tre punti. Bergamo con Rota aggancia sul 46-46 e con Cane, Simoncelli e Cagliani piazza un incoraggiante 7-0 volando sul 53-46, ma Monfalcone continua a segnare da tre con Prandin e recupera con un altro 7-0 sul 53-53, prima di due liberi di Rota che chiudono il terzo periodo sul 55-53.

Ultimo periodo sempre punto a punto, con Bergamo che negli ultimi quattro minuti riesce a stringere le maglie difensive trovando un attacco una serie di giochi di Simoncelli che smarca Manenti sotto canestro per tre appoggi facili e poi da buon capitano si prende la penetrazione decisiva a trenta secondi dalla sirena infilando canestro e fallo, prima di due liberi conclusivi di Rota a chiuderla sul 69-65.

I gialloneri, trascinati dal 19enne Riccardo Rota, superano Monfalcone all’Italcementi (credits: ufficio stampa BB14)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

BB14 missione quasi impossibile con la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
17 Maggio 2024
Missione ‘quasi’ impossibile per la Bergamo Basket 2014 che nelle semifinali dei playoff della serie B Interregionale, nella parte alta del tabello...

BB14 avanza per sfidare la Sangiorgese

Fabrizio Carcano |
11 Maggio 2024
Impresa della Bergamo Basket 2014 che supera il primo turno dei playoff di serie B Interregionale eliminando per 2-0 il Pizzighettone, battuto nett...

BluOrobica saluta i playoff al primo turno

Fabrizio Carcano |
11 Maggio 2024
La lunga e positiva stagione dei ragazzi Under 19 della BluOrobica Bergamo, alla loro prima esperienza in serie B Interregionale, si è conclusa al ...