Beach Volley BG piazza d’onore al femminile

Federico Errante |

Il Beach Volley Bergamo ha chiuso la regular season della serie A dell’AIBVC (Associazione Italiana Beach Volley Club). E lo ha fatto con una domenica di spessore. Il settore femminile ha vinto il proprio raggruppamento a Mussolente (Vicenza) con 6 punti all’attivo e solamente due ko, uno per parte tra Laura Garavaglia-Ester Maestroni e Michela Breda-Francesca Fontana. Un bottino che ha garantito alla squadra allenata da Marco Longoni di accomodarsi alla piazza d’onore nella Nord Conference, a -1 dalla vetta di Gran Team Milano (17 punti contro 16) e la qualificazione ai play-off scudetto. Un risultato straordinario per chi era partito con l’obiettivo della permanenza nella massima serie e che adesso proverà ad alimentare il suo sogno nelle finali di Cesenatico sabato 4e domenica 5 maggio. Primo scoglio in Romagna la Mattabel Pesaro, terza con 13 punti nella Conference Sud e da affrontare a braccio sciolto e mente libera, vale a dire le migliori condizioni per diventare la più classica delle mine vaganti. 

Discorso differente, ma posizione in griglia play-out favorevole per la compagine maschile. Che, nella stessa sede, andrà a caccia della salvezza. Domenica, all’Elettrocanali Beach Village di Scanzo, successo dei campioni d’Italia uscenti di Beach Volley University con 7 punti. I bergamaschi di coach Fabrizio Incitti, con due punti di Mario Quintieri-Alessandro Saturnino, l’hanno spuntata su Padova (a 2) con l’affermazione di Mattia Capitanio e Thomas Togni (2-0 su Azzolini-Tosin) Quarto posto nella graduatoria finale con 8 punti e incrocio con Parma che ha terminato in penultima posizione con 3 punti la Conference Sud.

La squadra femminile del Beach Volley Bergamo con il tecnico Marco Longoni (credits: Beach Volley BG)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La spada di Jacopo Rizzi sul tetto del mondo

Giulia Piazzalunga |
18 Aprile 2024
Ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani di Riyadh 2024, l’Italia della spada maschile ha trionfato nella prova a squadre Under 20. Il bergamasco ...

Stefano Belotti oro tris agli Assoluti Open di ...

Michele Ferruggia |
14 Aprile 2024
Si chiudono con la tripletta personale di Stefano Belotti gli Assoluti Open UnipolSai di tuffi alla Monumentale di Torino. Il ventenne bergamasco v...

RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Par...