Beccari e Guarise i migliori agli Europei dopo il corto di artistico

Redazione |

Nella Zalgirio Arena di Kaunas in Lituania si è aperta l’edizione 2024 dei Campionati Europei di pattinaggio di figura. La giornata inaugurale è cominciata con il programma corto delle coppie di artistico. Lucrezia Beccari/Matteo Guarise (Fiamme Azzurre/Fiamme Oro) occupano la terza posizione provvisoria dopo aver stabilito il nuovo primato personale (67,05) grazie a una prestazione solida e convincente. Rebecca Ghilardi/Filippo Ambrosini(Fiamme Azzurre) hanno chiuso il segmento di gara in quinta piazza (64,87), raccogliendo più di 31 punti sulle componenti del programma per la prima volta in carriera. I detentori del titolo Sara Conti/Niccolò Macii (Fiamme Azzurre) sono settimi (61,52), penalizzati da alcune sbavature su triplo twist, triplo rittberger lanciato e triplo salchow in parallelo. Le tre coppie azzurre sono tutte in piena corsa per la conquista di una medaglia di una competizione comandata dai georgiani Anastasiia Metelkina/Luka Berulava (71.30) davanti ai tedeschi Minerva Fabienne Hase/Nikita Volodin (69.63).

Nello short program del settore maschile, Gabriele Frangipani (Fiamme Oro) si è reso protagonista di una prova solida (83,51), valsagli la quarta posizione. Il ventiduenne azzurro ha avuto il merito di chiudere una combinazione quadruplo toeloop/triplo toeloop e di essere puntuale sia sulle trottole che sulle sequenze di passi. Il podio provvisorio è occupato dal francese Adam Siao Him Fa (94,13), seguito dallo svizzero Lukas Britschgi (91,17) e dall’estone Aleksandr Selevko (90,05). Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre), seppur lontano dalla migliore condizione atletica, è stato in grado di eseguire al meglio gran parte del programma, mancando solo il quadruplo toeloop iniziale. Il vice-campione d’Europa in carica è sesto con 80,43.Nikolaj Memola (Fiamme Oro) si trova in 12ma posizione (72,78). Nell’economia della sua prestazione hanno pesato una caduta sul quadruplo lutz e un triplo salchow sotto ruotato.

Lucrezia Beccari e Matteo Guarise, terzi tra le coppie di artistico dopo il programma corto (Ph: Laura Malvarosa – FISG)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica dominatrice assoluta resta imbattuta

Luciano Locatelli |
21 Aprile 2024
Si conclude con l’ennesima vittoria il campionato della Isocell Rari Nantes Orobica impegnata nella serie A2 di pallanuoto girone nord, 13-9 contro...

Chiara Barzasi prima medaglia in Coppa del Mondo

Federica Sorrentino |
21 Aprile 2024
Grande risultato per la bergamasca Chiara Barzasi, in maglia azzurra, nella seconda e ultima giornata di finali di specialità di ginnastica artisti...

Pallanuoto BG corsara a Milano abbandona la bas...

Luciano Locatelli |
20 Aprile 2024
Secondo successo consecutivo in trasferta per la Pallanuoto Bergamo, che s’impone in casa del Cus Geas Milano per 9-11 nel campionato di serie B di...