BGY Airport Granfondo con 170 ciclisti dall’estero

Redazione |

È decollata dalla sede di Santini a Bergamo la seconda edizione della BGY Airport Granfondo, competizione internazionale per cicloturisti che domenica 5 maggio colorerà le strade della provincia con 2.500 partecipanti, tra cui 170 ciclisti provenienti dall’estero. Oltre al nutrito gruppo svedese, in 43 al via, punzonati 36 svizzeri, 28 tedeschi, 22 belgi e, da fuori i confini europei, un canadese, un australiano, una messicana, due venezuelani e sette atleti dagli Emirati Arabi. La BGY Airport Granfondo conferma i tre tradizionali percorsi. I partecipanti potranno decidere anche in corso d’opera se optare per il percorso corto, quello medio o il lungo. I tre percorsi sono adatti a ogni tipologia di ciclista: vanno dal corto di 89,4 km (1.400 m di dislivello), passando per il medio da 128,8 km (2.100 m dislivello), fino al lungo da 162,1 km (3.050 m dislivello). Sono sei le Valli attraversate (Val Cavallina, Valseriana, Val Serina, Val Brembana, Val Taleggio, Valle Imagna) e ben 37 i Comuni interessati dal passaggio dei ciclisti. I chilometri di salita sono circa 23 per il percorso più breve, 33 per il percorso medio e sfiorano i 49 per il percorso lungo. Per la categoria GIM, che permette a qualsiasi tipo di bicicletta – muscolare ed elettrica, da strada, gravel e mtb – di partecipare, verrà messa a disposizione una griglia dedicata e sarà disponibile la sola distanza corta.

In 2.500 al via della competizione internazionale per cicloturisti (credits: ufficio stampa BGY Airporto Granfondo)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Pogacar in Maglia Rosa detta legge anche sul Mo...

Federica Sorrentino |
19 Maggio 2024
La seconda settimana del Giro d’Italia 107 si chiude con una nuova prova di forza di Tadej Pogacar che, in Maglia Rosa, ottiene il suo quarto...

Stenico e Teocchi oro con Team Relay agli Europ...

Giulia Piazzalunga |
10 Maggio 2024
Sorride il ciclismo bergamasco nella categoria MTB. Da un lato Chiara Teocchi, bergamasca pluricampionessa europea in questa specialità, dall’altro...

Milan rompe il ghiaccio al Giro con l’aiuto di ...

Federica Sorrentino |
7 Maggio 2024
Prima vittoria italiana al Giro d’Italia. La ottiene Jonathan Milan, aiutato nella preparazione della volata sul traguardo della Acqui Terme – Ando...