Blu Basket a Rieti arriva il terzo stop

Redazione |

La Blu Basket paga il black-out nel terzo periodo e perde la terza partita consecutiva contro la Real Sebastiani Rieti: 85-76 al PalaSojourner. Harris (16 punti) e Miaschi (20 punti) sono i migliori, Pacher si accede solo alla fine. I giocatori di coach Rossi controllano i rimbalzi (43-28) e portano a casa la vittoria nonostante il tentativo di ritorno dei trevigliesi.

Il coach amaranto-celeste parte con Sanguinetti, Johnson, Piccin, Petrovic e Hogue: La Blu Basket (sempre senza Vitali) al via mette Giuri, Miaschi, Harris, Pacher e Guariglia. Gli ospiti sono molto ispirati con Guariglia in attacco: due schiacciate e una bomba, ma anche la Real Sebastiani tiene il ritmo. Al 3′ i biancoblù conducono 7-12. Con un contro break (10-2) i reatini tornano a comandare il match 20-14 (8′), con la Blu Basket che tira dalla lunga con pochi risultati (2/7). Il canestro in arresto di Spanghero chiude i primi 10′ sul 23-17.

Finelli inserisce capitan Sacchetti e Pollone, ma l’inizio di seconda frazione è ancora problematico. Rieti difende forte e in attacco trova buone soluzioni: la schiacciata del +8 di Hogue costringe al primo time out Blu Basket (27-19 al 13′). I giocatori di Rossi perdono la bussola (0/8 dall’arco) contro la solita zona biancoblù e la Blu Basket ne approfitta. Le soluzioni individuali di Sacchetti e Pacher riavvicinano gli ospiti: 27-24 (14′), Johnson e Ancellotti centrano subito un piccolo risveglio, ma Treviglio in transizione passa avanti. Miaschi (12 punti nei primi 20′) in sottomano e Harris dall’arco firmano il 31-32. Nel finale di quarto i biancoblù sono senza la guardia italiana, già gravata di tre falli: il primo tempo termina 35-37.

Si torna sul parquet e Rieti segna 30 punti nel periodo. La formazione laziale parte con un 8-0 che riporta ancora avanti i ragazzi di Rossi (43-37) trascinati da Hogue. Con una bomba di Giuri e un appoggio di Guariglia, al 24′ la partita torna punto a punto (46-44). A metà quarto si rivede Miaschi che subisce fallo dall’arco, ma fa solo 1/3 in lunetta. Harris si carica la Blu Basket sulle spalle, ma è Petrovic il protagonista con 7 punti e Rieti ottiene il vantaggio in doppia cifra (59-49 al 28′) grazie al netto dominio a rimbalzo: 12-4 nel quarto. Due bombe di Spanghero indirizzano il match a favore dei locali a fine terzo periodo: 65-52, con un parziale in cui i locali doppiano la Blu Basket (30-15).

Inizia l’ultimo quarto e Rieti si porta sul +14 (69-55), ma Treviglio riesce ad accelerare con Harris e Sacchetti, tornando sotto di 9 lunghezze. I biancoblù mandano in lunetta i locali che non me approfittano (5/12), mentre Pacher fa 2/2 e al 36′ è 70-64. Si tira in pratica solo alla lunga: è Spanghero il protagonista (9 punti nell’ultima frazione, con due triple pesantissime). Dopo il gioco a due Ancellotti-Petrovic (78-70) Finelli chiama timeout. Sale in cattedra Pacher con due azioni da tre punti (80-76 al 39′) ma è tardi. Italiano chiude il match, sempre da tre punti (83-76), Harris perde palla e il match termina 85-76.

Real Sebastiani Rieti – Gruppo Mascio Treviglio 85-76 (23-17, 12-20; 30-15, 20-24)

Real Sebastiani: Sanguinetti 8, Johnson 15, Piccin 7, Petrovic 11, Hogue 9; Ancellotti 7, Spanghero 19, Italiano 9, Frattoni; Minestrini ne. All. Rossi.

Gruppo Mascio: Giuri 9, Harris 16, Miaschi 20, Pacher 12, Guariglia 9; Cerella 2, Pollone, Barbante, Sacchetti 8; Vitali ne, Falappi ne. All. Finelli.

Arbitri: Centonza di Grottammare (AP), Almerigogna di Trieste, Praticò di Reggio Calabria.

La squadra di coach Finelli ha pagato un blackout nel terzo periodo a Rieti (credits: ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...

Blu Basket rincorre Piacenza ma cede nel finale

Redazione |
13 Aprile 2024
La Blu Basket è sconfitta allo sprint a Piacenza. Il pesante passivo in avvio (-25), viene recuperato grazie alle realizzazioni di Miaschi (22), Ha...